Alternativa Tricolore: RFI intervenga per trovare una soluzione ai continui furti di rame sulla rete.

31/gen/2014 20.56.51 Alternativa Tricolore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I sempre più frequenti furti di rame sulla linea ferroviaria Torino Cuneo, provocano sempre più disagi agli utenti, ritardi ed addirittura treni cancellati. Questi problemi vanno a colpire molto spesso pendolari che si recano a lavoro, questa situazione provoca, oltre ai ritardi e ai costi di ripristino, anche problemi agli stessi utenti, che devono giustificare molto spesso le assenze ed i ritardi dal luogo di lavoro.

 

Il furto del rame è ormai diventata normale amministrazione e questo è intollerabile, è intollerabile che R.F.I., proprietaria della rete ferroviaria, non riesca a trovare un modo per prevenire e repellere questo fenomeno.

 

Noi di Alternativa Tricolore, vediamo una soluzione nell'istituzione di un tavolo di studio sul fenomeno, tra l’RFI, i Comuni dove corre la ferrovia e le forze dell’ordine. Non si può continuare a non aver controlli,e di conseguenza far pagare con ritardi e soppressione di treni i cittadini.

 

Alternativa Tricolore

 

Coordinamento Regione Piemonte

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl