Scanderebech: Tariffe forfettarie nelle ore notturne per i posteggi sotterranei.

05/feb/2014 14.09.26 Federica Scanderebech Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ stata discussa questa mattina in 2^ Commissione la proposta di mozione presentata dalla Consigliera Federica Scanderebech che chiede tariffe forfettarie per posteggiare nelle ore notturne nelle strutture sotterranee.

Dichiara la Consigliera Scanderebech: “La nostra Città ha una notevole dotazione di posteggi sotterranei che spesso nelle ore notturne risultano scarsamente utilizzati o addirittura spesso molto vuoti. Ho presentato questa mozione per aprire un dibattito sul problema. La proposta è quella di istituire una tariffa forfettaria per dare la possibilità ai cittadini di essere agevolati qualora scegliessero di posteggiare le loro vetture nelle ore notturne nelle aree sotterranee. Un’altra proposta complementare è quella di istituire un abbonamento residenti a un prezzo vantaggioso per coloro che decidessero di posteggiare nei parcheggi sotterranei anziché in quelli in superficie, come accade con l’abbonamento residenti tradizionale”.

 

Continua la Consigliera: “Due anni fa in Circoscrizione 1 è stato approvato un ordine del giorno  per istituire la tariffa forfettaria notturna di 1 euro dalle ore 22 alle ore 5, suggerimento che purtroppo, però, non è ancora stato attuato.”

Incalza Scanderebech: “Questa idea aiuterebbe ad alleggerire l’intasamento delle auto nel centro della Città, ridurrebbe in maniera drastica anche la sosta selvaggia e diminuirebbe parte dell’inquinamento atmosferico ed acustico a vantaggio dei residenti della zona”.

 

Conclude Scanderebech: “A marzo la 2^ Commissione si impegnerà a confrontarsi con GTT per vedere come mettere in atto tali proposte”.

 

Capogruppo

Federica Scanderebech

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl