Alternativa Tricolore: Palazzo Tursi e i Rom, una storia infinita.

15/mar/2014 11:37:27 Alternativa Tricolore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Nonostante le segnalazioni, interpellanze, proteste da parte dei consiglieri comunali di opposizione a Palazzo Tursi, nonostante la denuncia da parte de "Il Giornale" e della Federazione Provinciale di Genova del movimento politico Alternativa Tricolore, il campo nomadi abusivo in via dei Muratori non è stato ancora sgomberato.


Per una strana "filosofia", gli Assessore Fiorini e Fracassi, stanno meditando soluzioni alternative, senza arrivare a nulla di concreto, mentre a Cornigliano aumentano il degrado, i furti e gli scippi, notizie ovviamente omesse dalla stampa secondo "ordini di scuderia". Noi di Alternativa Tricolore ci facciamo portavoce dell'indignazione, delle proteste dei cittadini, non per una ideologia razzista o xenofoba, per ricercare quel "bene comune" a vantaggio dei genovesi.


ROM, per loro cultura, sono dediti allo sfruttamento di minori, ai furti, ora preferibilmente di rame, ed agli scippi, per cui difficilmente integrabili con le nostre tradizioni del vivere civile, quindi è necessario adottare le normative Comunitarie che indicano la costruzione di campi nomadi fuori dai confini delle città. Una normativa sempre disattesa non solo a Genova ma in tutta Italia, a causa di una politica faziosa e menefreghista.


Alternativa Tricolore

 

Federazione Provinciale di Genova

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl