Alternativa Tricolore: Un dossier medico inchioda la Tirreno Power.

19/mar/2014 20.40.11 Alternativa Tricolore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Superando steccati ideologici, che ormai hanno poco valore, perché tutti, indistintamente dal proprio credo politico, dobbiamo operare per il “bene comune”, con soddisfazione prendiamo atto della possibile consegna, alla Magistratura savonese, di un dossier redatto da Medicina Democratica, movimento di lotta per la salute, per dare un volto alle vittime della centrale a carbone Tirreno Power.


Grazie a questo dossier, le famiglie potranno ottenere un giusto riconoscimento per gli eventuali danni alla salute subiti. Considerato che il dissequestro, della centrale vadese, potrebbe avvenire a giorni, sempre grazie alle potenti influenze presso la Regione Liguria e presso il Ministero dell'Ambiente, tramite i legali del “padre padrone” della Sorgenia, confidiamo nell'indipendenza del Gip di Savona, e di tutta la Procura savonese, affinché questo non possa accadere, ma si faccia portavoce, nei confronti dei politici locali e nazionali, affinché tutelino gli interessi dei cittadini.


Di fronte ad un “dossier”, redatto con precisione e professionalità, è molto difficile che si possano confutare i danni dell'inquinamento ambientale, provocato dalle emissioni senza alcun controllo da parte della Tirreno Power.


Alternativa Tricolore

 

Federazione Provinciale di Savona

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl