Alternativa Tricolore: Sentenza politica per martirizzare la Diaz.

23/mar/2014 21.34.16 Alternativa Tricolore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Il Dr. Toccafondi, medico di servizio presso la Caserma di Polizia a Bolzaneto durante il G8 del 2001, è stato sottoposto ad un processo farsa con il risultato di un infamante condanna, per chi come lui ha prestato il solenne giuramento di “Ippocrate”. Si legge nella sentenza che il Dr. Toccafondi abbia usato “una particolare crudeltà” nei confronti dei manifestanti arrestati.

 

Dalla sentenza non si può non notare la faziosità, dovuta a motivazioni politiche, che hanno portato alla condanna ed al successivo licenziamento dll'ASL 3 Genovese senza preavviso. Come al solito, una parte della magistratura, si lascia guidare da motivazioni ideologiche e non dal buon senso e dalla imparzialità che dovrebbe avere, sull'onda di una volontà di “martirizzare” Carlo Giuliani, si cerca di colpevolizzare tutto quello che gira intorno a quei tristi giorni. Ma vogliamo ricordare che la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha assolto pienamente lo Stato Italiano, per non aver violato la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali.

 

Quindi come può la giustizia italiana ribaltare questa sentenza? Abbiamo scritto ai Ministri della Giustizia e della Salute per chiedere un loro intervento, non si può abbandonare un professionista perché si vuole, ancora una volta, far passare la Diaz per un abuso di potere.

 

Rinnoviamo la nostra solidarietà al Dr. Toccafondi.

 

Luigi Cortese

Segretario Nazionale

Alternativa Tricolore

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl