Alternativa Tricolore: Intollerabile l'occupazione della ex Scuola Garaventa di Genova.

08/giu/2014 18:11:48 Alternativa Tricolore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Intollerabile e grave, anche secondo il commento del Sindaco Marco Doria, è stata l'occupazione, violenta, da parte degli attivisti del centro sociale Buridda, dell'ex scuola Garaventa.


Un episodio che ricalca la devastazione della sezione del PD, in Vico delle Vigne, e che mette in evidenza il lato non certo “pacifico” degli estremisti di estrema sinistra. Un'occupazione quella della ex scuola Garaventa che, secondo la legge, è un reato in quanto viene leso il Comune in qualità di proprietario dello stabile.


Non riusciamo a comprendere come poi le Forze dell'Ordine non siano intervenute per sgomberare la scuola, e questo non agire lo riteniamo preoccupante perché potrebbe diventare un precedente.


Noi, di Alternativa Tricolore, ci battiamo per l'ordine e la legalità sul territorio, contro l'eversione da qualsiasi parte essa provenga, facciamo appello al Questore di Genova, ed al Prefetto, affinché sabato prossimo venga vietata la manifestazione programmata dai Centri Sociali Genovesi, per motivi di ordine pubblico, in quanto è prevista la partecipazione massiva di soggetti provenienti da altre città, la sicurezza della città e, soprattutto, dei genovesi non può essere messa in discussione, ed i “timori reverenziali” nei confronti dei violenti devono essere banditi!


Alternativa Tricolore

 

Federazione Provinciale di Genova

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl