Alternativa Tricolore: Genova, si adegua alla politica anti-italiana del Governo Renzi.

16/lug/2014 00:28:51 Alternativa Tricolore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La Prefettura di Genova ha aperto un Bando di Concorso da 1.676 mila Euro per trovare dimore, in previsione di un massiccio afflusso di migranti dalla Sicilia. Un bando che dovrà assicurare vitto, alloggio, vestiario e telefoni agli immigrati.


Noi di Alterativa Tricolore, in vista di questo non possiamo stare in silenzio davanti a questo ennesimo atto di razzismo anti-italiano, riteniamo questa iniziativa vergognosa e scandalosa. Certo che le direttive alle Prefetture vengono imposte dal Ministero dell'Interno, altamente discriminatoria nei confronti dei disoccupati italiani che vivono nella miseria andando a raccattare nei bidoni della spazzatura, nei confronti dei precari, degli esodati e dei pensionati a medio e basso reddito.


Questa politica, dichiaratamente anti-italiana, può creare gravi conseguenze, visto che i migranti, come ringraziamento, mettono in pratica una forma particolare di cultura dell'incontro come sta succedendo a Castel Volturno (CE), dove incendiano case ed automobili degli italiani, solo perché due di loro sono rimasti feriti in una rissa. Naturalmente la colpa deve essere attribuita agli italiani, gli immigrati hanno semplicemente reagito a degli atteggiamenti "xenofobi e razzisti".


Alternativa Tricolore

 

Federazione Provinciale di Genova

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl