Alternativa Tricolore: Genova, si riqualifichi l'ex Hotel Marinella.

22/set/2014 20.54.30 Alternativa Tricolore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Un gruppo di residenti e frequentatori della passeggiata Anita Garibaldi di Genova-Nervi ci hanno contattato, tramite il nostro servizio mail “dilloadalternativatricolore@gmail.com”, per segnalarci il totale stato di abbandono della struttura comunale dell'ex Hotel Marinella, edificio da anni abbandonato che, ormai, cade a pezzi oltre ad essere diventato ricovero di extracomunitari, sbandati, tossicodipendenti e clochard che, divelto i mezzi di dissuasione installati, vi albergano in maniera abusivi.


Il Comune, nell'aprile 2014, ha emanato un bando pubblico che, sulla carta, avrebbe dovuto assegnare l'immobile, lo stesso bando andò deserto, nonostante la riduzione del canone minimo, in precedenza superiore ai 100 mila Euro l'anno, a 60 mila Euro l'anno per la tutta durata della concessione di 20 anni, evidentemente, vista anche la crisi economica, le richieste del Comune sono risultate troppe esose per le possibilità imprenditoriali offerte.


Noi, di Alternativa Tricolore, chiediamo, al Presidente del Municipio del Levante ed al Sindaco Marco Doria, che se entro la fine 2014 non si arrivi alla stipula di una valida concessione, l'immobile venga ristrutturato a spese della Civica Amministrazione, od anche con l'utilizzo di sponsorizzazioni di aziende genovesied utilizzato come stazione balneare con annesso bar e ristorante, allo stesso modo di tutti gli stabilimenti comunali che esistono sul litorale della nostra città. Qualora il Comune declinasse la proposta di utilizzarlo come stazione balneare, dopo la ristrutturazione, potrebbe essere assegnato, a canone agevolato, alle Associazioni d'Arma come loro sede, le quali furono vergognosamente sfrattate dalla Casa del Soldato a Genova Sturla.


Alternativa Tricolore

 

Federazione Provinciale di Genova 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl