=?ISO-8859-15?Q?=5BI VENETI - COMUNICATO=5D=3A Adesione ?= =?ISO-8859-15?Q?a manifestazione blocco Postumia =28TV=29 cont?= =?ISO-8859-15?Q?ro la criminalit=E0 e per l=27indipendenza?=

19/set/2007 14.30.00 I Veneti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

-----
COMUNICATO STAMPA
-----


-----

Blocco della statale Postumia da Gorgo al Monticano (TV) questo venerdì
Il Movimento VENETI aderisce e invita tutti i cittadini a partecipare
Meno stato italiano per avere più sicurezza in Veneto
Creiamo da subito una polizia veneta regionale

Per dare più sicurezza ai cittadini veneti è necessario ridurreda subito drasticamente il ruolo in tal senso dello stato italiano,costosissimo, inefficiente ed inefficace.
La Regione ha già gli strumenti per poter promuovere la creazione diuna polizia veneta che possa controllare realmente i territori veneti etutelare la popolazione dalle angherie della criminalità straniera, siaitaliana che extracomunitaria


-----


-----
download comunicato:http://www.iveneti.org/press/comunicato_veneti_20_9_7_postumia.pdf
-----

Treviso, 19 settembre 2007

“I VENETI” comunicano la loro piena adesione alla manifestazione diquesto venerdì a Gorgo al Monticano (TV) a fianco dei sindaci veneti edelle organizzazioni imprenditoriali, invitando tutti i militanti etutti i cittadini veneti a partecipare al blocco della StatalePostumia, portando con sè la bandiera veneta, per protestare contro lostato italiano, incapace di difendere le proprietà e la vita dellefamiglie e delle imprese venete.

Paradossalmente per ristabilire un clima di sicurezza nei nostriterritori è indispensabile ridurre da subito la presenza numericadelle forze di polizia e militari italiane, dimostratesi incapaci dicontrastare la criminalità straniera, sia italiana cheextracomunitaria che ormai spadroneggia nella nostra terra, e oramaiprive sostanzialmente di fiducia da parte della popolazione veneta.

In parziale sostituzione si crei da subito, attraverso l'azionedella Giunta Regionale,  una Polizia Regionale Veneta,attraverso la creazione di distretti dovuti all'accorpamento dellelocali polizie municipali, possibilità pienamente prevista dalleattuali normative, e si armino i vigili, come consentito dallalegge, per dare loro tutti gli strumenti necessari alla difesa dellanostra gente.

Le forze di polizia italiane (in parte costituite da militari, casounico al mondo insieme all'Iraq e all'Afghanistan: ricordiamo che in unpaese civile come gli Stati Uniti la Costituzione vieta espressamentel'utilizzo di forze militari per funzioni di polizia interne. In italiaquesta è purtoppo la regola) sono numericamente le pìù numerose inrapporto alla popolazione rispetto agli altri paesi dell'UnioneEruopea  e le più inefficenti nell'opera di  contrasto alla criminalità.

E' pur vero che la legislazione italiana, frutto di una parlamentonel quale siedono decine di parlamentari inquisiti anche per reati dimafia e decine di persone dedite al consumo di stupefacenti,  e ilsistema giudiziario, ingessato ed autoreferenziale,  sono due macigniinsostenibili che vanificano anche i buoni propositi di moltipoliziotti e carabinieri veneti che svolgono le loro funzioni conserietà e spirito di sacrificio, umiliando quotidianamente il lorolavoro.

Tutti a Gorgo al Monticano quindi per lanciare forte un messaggio per l’indipendenzae dare avvio ad un processo graduale di autodeterminazione  spingendoil governatore veneto Giancarlo Galan a comportarsi finalmente secondoil mandato che gli è stato affidato, facendosi garante degli interessie dei diritti del Popolo veneto che lo ha eletto.



Per “I VENETI”
Presidente: Patrik Riondato

mobile 348.90.65.373
fax 0444.138.03.78

E-mail: info@iveneti.org
Web: http://www.iveneti.org

Sede Legale: Via Mare 73 31020 San Vendemiano TV
Sede Operativa: Via Monti 9 36075 Montecchio Maggiore VI


-----
Tutte le informazioni sul sito www.iveneti.orge inparticolare per la stampa è possibile scaricare le cartelle stampaall’indirizzo http://www.iveneti.org/press
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl