COMUNICATO STAMPA PADOA SCHIOPPA BAMBACIONI

05/ott/2007 10.49.00 Gioventù Europea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

GioventùEuropea

Coordinamento Nazionale

info@gioventueuropea.com

 www.gioventueuropea.com

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

GIOVENTU’EUROPEA; PADOA SCHIOPPA PARLA DI BAMBACIONI, NOI DI BUFFONI AL GOVERNO

 

Lasufficienza con al quale il Ministro Padoa Schioppa ha pronunciato laparola bambacioni rivolgendosi ai tanti giovani cheancora vivono con i genitori, la dice tutta sull’interesse e laconsiderazione che nutrono nei confronti dei giovani in questo Governo. Questoquanto afferma il movimento di Gioventù Europea.

Se Padoa Schioppa parla di bambacioni, noi ci sentiamo legittimati a parlare dibuffoni al Governo, hanno illuso tutti, hanno ingannato milioni di cittadinicon un programma falso ed inapplicabile nel quale descrissero il paese deisogni.

Ora per lorostessa ammissione quel programma è inattuabile, infatti, le tasse sonoaumentate, la ripresa economica non c’è stata, l’Europa ha bocciatoi nostri conti, non c’è stata una vera riforma del mondo del lavoro edella previdenza, se a questo aggiungiamo il caro affittied i tassi usurai applicati dalle banche, troviamo la risposta del perché tantigiovani vivono ancora a casa con papà e mamma.

Evidentementeil Ministro non conosce la realtà o meglio dall’alto del suo incarico,profusamente retribuito, non avverte cosa accade realmente nel paese. A Roma unimmobile di 50 mq in una zona decentrata è arrivato a costaretra i 300 e 350 mila euro, gli affitti per lo stesso immobile vannodagli 800 ai 1000 euro.

Ci spieghi ilMinistro – prosegue la nota di Gioventù Europea- come può un giovane trentenne andare a vivere da solo se è ancora precario,con uno stipendio di 800 euro e con il dubbio se tra mesi gli rinnoveranno ilcontratto.

Di certomolti di noi non hanno la fortuna di comprare per poche migliaia di euro immobili di oltre 100 mq nel centro di Roma cosìcome hanno fatto molti dei suoi illustri colleghi.

Forse Padoa Schiopa vuole farci credereche ciò sarà possibile con i 41 € al mese che ilGoverno vorrebbe darci con la prossima finanziaria. E’ un’elemosinae un umiliazione

Ci dicanopiuttosto dove sono finiti i buoni casa, del perché ilgoverno non interviene su tassi di mutuo che stanno lievitando e che tra pocorischiano di creare un dramma per milioni di italiani che non riusciranno più apagare la rata a fine mese. Ci dica ancora il Ministro dove sono finiti i soldiper l’edilizia residenziale pubblica e perché costruiscono solo i noti palazzinari e perché hanno svenduto il patrimonio deglienti previdenziali?

Non siamo bambacioni, tutt’altro– conclude la nota del Movimento - infattiauspichiamo che questo Governo vada a casa il prima possibile, prima che facciaaltri danni al nostro Paese.

 

Roma,  5 ottobre 2007

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl