SEGNI SU BALLARO': ENNESIMO SEGNALE DI MANCANZA DI LIBERTA' D'INFORMAZIONE

SEGNI SU BALLARO': ENNESIMO SEGNALE DI MANCANZA DI LIBERTA' D'INFORMAZIONE

Allegati

16/mar/2004 18.45.17 Ufficio stampa Partito dei liberaldemocratici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

COMUNICATO STAMPA

 

SEGNI SU BALLARO’: ENNESIMO SEGNALE DI MANCANZA DI LIBERTA’ D’INFORMAZIONE

 

 

“E’ un ennesimo segnale di un’informazione drogata quello che è accaduto alla redazione di Ballarò, la mancanza di libera scelta di un direttore di rete in materia di programmazione”. Lo dichiara l’onorevole Mario Segni, segretario del Partito dei liberaldemocratici, in merito alla decisione dei vertici Rai di annullare la puntata della trasmissione di Floris dedicata alla Spagna.

“Le motivazioni adottate sono chiaramente strumentali, si tratta di un vero caso di censura ed è quindi necessario un intervento da parte della Commissione di Garanzia, - continua Segni -  nel frattempo posso esprimere la mia  solidarietà alla redazione di Ballarò, un programma giornalistico coraggioso e divertente che valorizza l’informazione. Il semimonopolio che impera nel nostro Paese soffoca sempre più un vero pluralismo che è il fondamento delle democrazie.”  

 

Roma, 16 marzo 2004

 

 

 

Ufficio stampa

Katya Camponeschi

Tel 06/6786240

Cell. 3475539583

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl