Segni, Napoli deve diventare emergenza nazionale

Segni, Napoli deve diventare emergenza nazionale

Allegati

29/mar/2004 19.15.35 Ufficio stampa Partito dei liberaldemocratici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

 

COMUNICATO STAMPA 

 

 

Segni, Napoli deve diventare emergenza nazionale

                       

 

“Napoli deve diventare un problema nazionale. E’ assurdo che in pieno centro di una città dei criminali sparano uccidendo innocenti indisturbati. Il problema non è solo la camorra ma è l’assenza d’interessamento nel creare una politica della sicurezza.” Dichiara Mario Segni, segretario del Partito dei liberaldemocratici, commentando l’agguato di camorra a Napoli.

“E’ un mese che il Patto denuncia l’emergenza della sicurezza per il Mezzogiorno, e richiama l’attenzione dei media sul quel disegno scellerato che si chiama devolution che non tiene conto della realtà italiana e sopratutto del Sud. In un paese in cui in molte regioni continua a imperversare la criminalità organizzata la creazione di un corpo regionale pone le premesse per una infiltrazione della mafia locale negli organi di polizia.”

 

 

Roma, 29 marzo 2004 

 

Ufficio stampa

Katya Camponeschi

Tel 06/6786240

Cell. 3475539583

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl