No al divorzio Sì alla famiglia

Allegati

11/mag/2004 13.42.34 www.italiacristiana.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO-STAMPA

 

Roma, 11 Maggio 2004

Ss. Filippo e Giacomo

 

 

Il matrimonio fonda la famiglia, le famiglie formano la società. Per garantire una stabilità alla società è necessario che la famiglia sia stabile pertanto è doveroso assicurare unità e indissolubilità al matrimonio.

Il divorzio, in quanto disgregatore dell’unione matrimoniale, demolisce il fondamento della famiglia generando situazioni di disagio profondo nel coniuge che viene abbandonato e nei figli che oltre al trauma della separazione dei genitori devono talvolta subire la contesa degli stessi.

Tale piaga oltretutto introduce una degenerazione nei costumi, legittimando l’infedeltà e favorendo la non responsabilità come stile di vita.

A trent’anni dal triste esito del referendum del 12 Maggio 1974, chiediamo l’abolizione della legge sul divorzio n°898 del 1 Dicembre 1970,  sollecitiamo inoltre le Istituzioni al fine di garantire una politica di reale sostegno e difesa della famiglia fondata sul matrimonio prevedendo un regime fiscale basato sul reddito familiare, abbassando notevolmente le imposte per le famiglie monoreddito. Proponiamo inoltre, sgravi fiscali per ciascun figlio in modo direttamente proporzionale al numero ed assegni mensili di almeno € 130 per famiglie con più di due figli (con reddito inferiore ai € 35.000).

 

                                                             

                                                                 Il Portavoce

                                                            Fabrizio Verduchi

 

 

 

 
ITALIA CRISTIANA Casella Postale 12174

00135 Roma Belsito

cell. 340/9402518

Sito: www.italiacristiana.it

E-mail: portavoce@italiacristiana.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl