IRAQ: SEGNI, RIMANIAMO SE CE LO CHIEDONO GLI IRACHENI

Allegati

25/mag/2004 19.38.30 Ufficio stampa Partito dei liberaldemocratici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
                                 

 

COMUNICATO STAMPA

 

IRAQ: SEGNI, RIMANIAMO SE CE LO CHIEDONO GLI IRACHENI

 

 

“Dobbiamo rimanere in Iraq solo se ce lo chiedono gli iracheni. Dire adesso che si rimane fino al 2005 significa trasmettere un messaggio di occupazione. Sono contrario al ritiro, la sinistra sbaglia a chiedere il ritiro immediato.”

Dichiara il segretario del Patto, Mario Segni, in merito alla bozza di  risoluzione sull’Iraq.

 

Roma, 25 maggio 2004

 

Ufficio stampa - Katya Camponeschi - Tel. 066786240 - Cell. 3475539583

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl