LA DESTRA FUTUR FERRARA In Piedi! di Francesco Folda

Ce l'abbiamo fatta, grazie a tutti i militanti e a tutti coloro che si sono impegnati anche dopo momenti di scoraggiamento per portare il nostro simbolo e i nostri nomi in comune e in provincia.

20/mag/2009 10.55.48 FUTURFERRARA MAGAZINE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FUTURFERRARA MAGAZINE ON LINE

http://www.fainotizia.it/users/futurferrara

Il 9 maggio 2009 è stata una giornata storica per il nostro partito, e per tutta la "vera" destra, ferrarese.

Lo possiamo dire forte e gridando, dopo notti insonni, passate a mettere a posto carte su carte per colpa della vecchia burocrazia italiana; dopo insidie, ostacoli e numerosi tranelli, siamo qui con il nostro simbolo, con le nostre liste, ma soprattutto siamo qui con il nostro cuore, pronti a portare un nuovo vento a questa città.

Siamo qui con il nostro cuore, perchè il cuore noi lo mettiamo davvero, non come adesivo o calamita e neanche per scaricare l'I.V.A. di fabbriche e industrie attraverso pubblicità elettorale.

Alberto Ferretti se venisse eletto anche solo come consigliere comunale, le scale di piazza municipio le salirebbe!!!

Ce l'abbiamo fatta, grazie a tutti i militanti e a tutti coloro che si sono impegnati anche dopo momenti di scoraggiamento per portare il nostro simbolo e i nostri nomi in comune e in provincia.

Sono più di 6 anni che vivo in questa città, città che mi ha fatto crescere, culturalmente ho frequentato il liceo scientifico "A.Roiti", una città che sta continuando a darmi tanto, sia con l'università che con la politica, ed è per questo che ho avvertito il bisogno ed il dovere, di impegnarmi nel mio piccolo per fare qualcosa in questa città.

Ho partecipato è contribuito alla nascita di questo partito qui a ferrara, poi è arrivato l'incarico di costituire "Gioventù Italiana", il movimento giovanile di "La Destra", e adesso il mio apporto diretto con la candidatura al consiglio comunale.

Appena iniziai a fare politica qui a Ferrara, con la conoscenza della politica che esiste al sud, ero certo di trovare qualcosa di nuovo e di diverso, purtroppo non è stato così. Chi è al potere è governa non fa che continuare ad offendere noi cittadini, prendendoci in giro: il mio paese, Trebisacce in provincia di Cosenza è ogni volta due o tre mesi prima delle elezioni comunali un cantiere a cielo aperto; vi chiedo: cos'è Ferrara in questi ultimi mesi? A voi la risposta.

Per i primi quattro anni e mezzo si aggiustano le "cose"loro e gli ultimi mesi "pensano" a noi cittadini facendo qualche lavoretto e cambiando qualcosa della città con i soliti cantieri per i manti stradali, avvolte rompono i manti buoni e li riasfaltano!!!

E' ora che la politica faccia sentire forte la sua voce, la voce del dissenso, quella di chi come noi, non ci sta a subire in silenzio, lo strapotere di coloro che ormai da tanto tempo hanno costruito attorno a loro la cosiddettà "CASTA": la sinistra che governa questa città e il centrodestra che non hai mai fatto una vera e seria opposizione alla pari delle altre liste civiche presenti in comune, insieme fanno pesare più le chiacchiere più tosto che i fatti.

E' sempre più difficile trovare oggigiorno giovani che si avvicinano alla politica, principalmente per due motivi: il marcio e lo sporco che la politica oggi ci offre, l'altro motivo legato strettamente al primo è la decadenza di quei valori che sono stati al centro della formazione culturale del nostro paese.

Per questo il nostro primo obbiettivo è colmare questa crisi di valori, con politiche per il sociale e per la crescita culturale, contro le devianze giovanili e contro la microcriminalità giovanile.

I giovani in questo partito, sono parte attiva, con le nostre idee e le nostre proposte abbiamo contribuito attivamente al programma per il comune, con battaglie storiche come quella del" Mutuo Sociale", il diritto alla casa, poi il "Taxi Rosa" che prevede dei bonus e degli incendivi per le donne che fanno uso del taxi nelle pre notturne, "Acque Sociali", l'acqua come bene pubblico, contro la privatizzazione della sua gestione, il progetto "Sport per Tutti", un progetto che mi sta a cuore visto che frequento il corso di laurea in Scienze Motorie, che prevede l'insegnamento dell'attività fisica da parte di tecnici qualificati in tutte le scuole comunali dove non è ancora obbligatorio l'insegnamento con il professore abilitato, quindi asili e scule elementari, il progetto prevede ancora il pagamento a carico del comune di iscrizione e di quote annuali per la pratica sportiva dei giovani in tutte le scuole di avviamento a qualsiasi sport tutto questo per le famiglie a basso reddito.

L'attività fisica è un ottimo strumento di socializzazione ma soprattutto un ottimo strumento per prevenire diverse malattie sin dall'età infantile.

Come si vede ci piace la politica del fare, quella concrete, quella dell'impegno, quella della partecipazione, quella fatta di uomini e donne e non quella dove decide un "solo uomo".

Non ci appartiene la politica dei tranelli, degli inganni e dei giochetti, siamo uomini e non bambini capricciosi.

Siamo un partito fatto di persone coraggiose e dignitose che portano avanti quelle idee e quei valori che hanno fatto la storia del nostro paese.

Ci hanno provato in tutti i modi di cancellarci e ostacolarci, ma siamo ancora qui a combattere per voi.

Un grande poeta quale Ezra Pound scrisse:"Se un uomo non è disposto a correre qualche rischio per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla o non vale niente lui."

Ce n'è sono uomini che non valgono nulla e che hanno venduto la loro storia e la storia di tanti italiani, quegli uomini non siamo certamente noi!!!

IN PIEDI!!! dobbiamo essere tutti in prima linea barrando e facendo barrare il nostro simbolo, quello del "La Destra". Viva "La Destra", viva Ferrara!!!


 

Francesco Folda

Candidato al consiglio comunale per "La Destra"

*Leader La Destra Giovani

www.ladestraferrara.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl