Social network anche per la preghiera. Di Michela Barbiero

Social network anche per la preghiera.

29/dic/2009 02.14.32 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il nuovo portale è stato battezzato anche “Social network della preghiera”, perché è in grado di dar vita a vere e proprie comunità virtuali che condividono tra loro non solo la preghiera, ma anche temi di discussione, permettendo nel contempo lo scambio di testi, documenti e foto, impostare calendari di eventi religiosi, pianificare incontri fisici di preghiera comunitaria e connettersi ad altri social network, come Facebook o Twitter ad esempio.

 

Continua in Idea Padova

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl