Mai più donne velate in Italia, Soldà commenta proposta Carfagna

Mai più donne velate in Italia, Soldà commenta proposta Carfagna °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter: Movimento Nazionale °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti.

27/gen/2010 16.22.30 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Mai più donne velate in Italia, Soldà commenta proposta Carfagna



Il vicepresidente dell'Italia dei Diritti: "Chiedo di agire con prudenza. È giusto che nei luoghi pubblici ogni cittadino possa essere identificato, ma allo stesso tempo bisogna preservare le convinzioni delle donne islamiche "





Roma, 27 gennaio 2010 - "È importante non urtare la sensibilità di nessuno. Non è una decisione che si può prendere dall'oggi al domani, è un percorso delicato che deve essere affrontato per gradi e a lungo andare, attraverso il dialogo e il rispetto delle convinzioni altrui. Credo che un provvedimento immediato e netto, che ripercorra la scia tracciata dall'esempio francese, possa avere in Italia una ripercussione non positiva".



Così Roberto Soldà, vicepresidente dell'Italia dei Diritti, commenta il sì alle norme anti burqa promesse dal ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna.

Secondo il ministro, nell'ambito della legge sulla cittadinanza, compariranno predisposizioni che vieteranno alle donne di indossare il burqa e il niqab in luoghi pubblici. Si ipotizza anche l'eventualità di negare la cittadinanza a chi costringe la propria moglie a velarsi.



"Non pensiamo che vietando il burqa si risolva un problema - fa notare l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro - certo le identificazioni saranno più immediate, tuttavia corriamo il serio rischio di intaccare un mondo di cui ancora non sappiamo abbastanza, per assurdo le donne potrebbero rifiutarsi di uscire di casa senza avere il proprio volto coperto. Per questo ribadisco, quanto già espresso, agiamo con cautela".













Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Daniele Cardarelli - Valentina Gravina

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

tel. 06-97606564 - 06/65494632 - 347/7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italymedia.it/italiadeidiritti





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

IFNEWSLETTER

IF: il portale medio-orientale!!

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1445

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl