Raffica di licenziamenti nel Lazio, Tortosa lancia l'allarme

27/gen/2010 17.15.47 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale

http://www.italymedia.it/italiadeidiritti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Raffica di licenziamenti nel Lazio, Tortosa lancia l'allarme



Il vicesegretario regionale dell'Italia dei Valori: "In questa regione la disoccupazione è una piaga terribile che non può essere trascurata. Bisogna aiutare i giovani e le famigli in difficoltà"



Roma, 27 gennaio 2010 - I numeri dell'Istat parlano da sé e non sono incoraggianti. In un anno sono 10 mila i posti fissi persi nel Lazio e a farne le spese sono per lo più madri lavoratrici e giovani. "Il problema della disoccupazione interessa tutta l'Italia e, quando il governo sostiene che il nostro Paese ha superato la crisi, affronta con troppa leggerezza un tasto dolente che sta portando alla disperazione troppe persone". Sono queste le parole del vicesegretario per il Lazio dell'Italia dei Valori, Oscar Tortosa, che lamenta una mancanza d'azione da parte del governo sulle politiche che incentivino l'occupazione.



Secondo gli ultimi dati dell'Istat, nel terzo trimestre del 2009, a livello regionale, l'occupazione femminile è calata di 1,3 punti percentuali rispetto al 2008 e, nello stesso periodo, sono andati persi 21 mila contratti `atipici´ tra co.co.co e contratti a termine. Una situazione drammatica che non lascia prevedere scenari futuri migliori. "Credo che la riflessione vada fatta anche alla luce dei dati ribaditi dal segretario regionale della Cgil circa i 79.756 lavoratori finiti in cassa integrazione nel solo Lazio - continua l'esponente del partito guidano da Antonio Di Pietro -. In vista delle regionali si parla di alcuni temi, come la sanità, mettendo in secondo piano altri di maggior importanza, quali la disoccupazione, il precariato, il potere di acquisto sempre più basso e le pensioni. Chi dovrebbe lavorare per il bene degli italiani sembra invece voler solo imbonire il proprio operato e tessere le proprie lodi".



Un esercito di disoccupati dunque, in cui spicca negativamente il gentil sesso. Non solo per il tasso di occupazione più bassa, ma per la remunerazione: le lavoratrici laureate sono retribuite mediamente 7,1 euro all'ora rispetto agli 8 dei maschi. "Ormai in una coppia è necessario che entrambi lavorino. Bisogna rilanciare l'occupazione femminile e riflettere seriamente su politiche per il lavoro che diano un concreto aiuto ai ragazzi - conclude Tortosa -. Il governo dovrebbe essere più onesto con se stesso e con i cittadini, parlando in maniera più lucida della realtà. I problemi ci sono e vanno affrontati".





Ufficio Stampa Vicesegretario Lazio Italia dei Valori

Oscar Tortosa

Addetta Stampa

Valentina Gravina, Daniele Cardarelli

Capo Ufficio Stampa

Antonello De Pierro

via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

tel. 06-97606564 3477463784

e-mail: idvroma@yahoo.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

ITALIA DEI VALORI ROMA

Tutti i comunicati della Segreteria Romana dell'Italia dei Valori e quelli della Segreteria del XIII Municipio (Ostia, Acilia, Axa, Casalpalocco, Infernetto, Dragona, Ostia Antica, ecc.)

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=11684

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl