Operaio si da fuoco e muore a Bergamo, Criseo lancia l'allarme

01/feb/2010 17.29.09 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Operaio si da fuoco e muore a Bergamo, Criseo lancia l'allarme



Il responsabile per la Lombardia dell'Italia dei Diritti: "Serve unità nel paese per trovare la soluzione dell'emergenza occupazionale".



Milano 1 febbraio 2010 - "L'ultimo ed ennesimo sacrificio di un lavoratore, che decide di darsi fuoco per la perdita del posto di lavoro, dimostra a che punto siamo arrivati". Questo è il monito di Giuseppe Criseo responsabile per la Lombardia dell'Italia dei Diritti in relazione alla vicenda dell'operaio bergamasco che in seguito al licenziamento si è tolto la vita dandosi fuoco.



"Il lavoro - continua Criseo - tra disoccupati, cassintegrati, persone con la casa all'asta perché non possono pagare il mutuo, aziende in crisi per la mancanza di liquidità è ormai una chimera.

La disperazione e la solitudine portano a gesti estremi che vanno evitati con la collaborazione di strutture pubbliche e private. Guai a lasciare solo chi è in difficoltà. In questi casi occorre fare gruppo per trovare le soluzioni, qui si vede lo spessore della classe politica e del movimento sindacale".



"Per ricevere sussidi e cassa integrazione bisogna attendere mesi. Certo, chi vive con 15 o 20 mila euro di stipendio non può capire tali situazioni! Facciamo appello all'unità di un paese che sta sgretolandosi. Unità - conclude l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro - nella serietà delle soluzioni e non nei proclami".



Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Alessandra Angeletti, Andrea Marinangeli

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web: www.italiadeidiritti.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

RETE POSTALE DEI COMUNISTI A BUSTO ARSIZIO

Rete di comunicazione tra gli iscritti e simpatizzanti del Partito della Rifondazione Comunista di Busto Arsizio

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1466

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl