ANTIPLAGIO e madonnina Civitavecchia (Messaggero)

26/gen/2005 00.32.24 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
IL MESSAGGERO Martedì 25 Gennaio 2005
LA MADONNINA - Storia e testimonianze nel dossier consultabile presto via internet
«Da cattolico praticante quale sono, non posso che dirmi contento per la pubblicazione del Dossier sui dieci anni dalla lacrimazione della Madonnina di Pantano». Così il sindaco ha commentato la notizia diffusasi domenica. «Centosettanta pagine di relazioni e documenti, molti dei quali inediti che non lasciano dubbi in merito al miracolo della lacrimazione - continua De Sio -. Ringrazio per questo il Vescovo, Monsignor Girolamo Grillo che, con estremo riserbo ma con la tenacia che lo contraddistingue, ha saputo "vincere" lo scetticismo che aleggia normalmente verso questi "fenomeni" a cui la scienza non riesce a dare risposte concrete e certe. Ringrazio Monsignor Grillo anche e soprattutto per aver dato ai fedeli, ma soprattutto agli scettici, la possibilità di leggere e constatare in prima persona l'immenso, e certosino, lavoro svolto dalle commissioni scientifiche e teologiche volute dalla Santa Sede e soprattutto dal Pontefice, da sempre devoto alla Vergine Maria».
De Sio esorta quindi il presule ad andare avanti sia nel cammino pastorale che nell'iniziativa della costruzione di un grande santuario della Madonna a Pantano. «E' pronta infatti - chiarisce il sindaco - una delibera di Giunta nella quale è prevista la cessione dall'Arsial e l'acquisizione dei terreni da parte del Comune a titolo gratuito. Un primo passo verso quella realizzazione, materiale e spirituale, del santuario che il Vaticano, il Vescovo, il Comune, ma soprattutto il popolo dei fedeli, da tempo auspicano».
Intanto, i fedeli potranno dedicarsi alla lettura del dossier “Non dfimenticare i gemiti di tua madre!” che sarà pubblicato sul giornale diocesano e sarà consultabile a giorni anche su un sito internet (http://www.civitavecchia.netfirms.com). Già da ieri, comunque, si si può chiedere al parroco di Pantano, Elio Carucci.
Manca poco al decimo anniversario dalla lacrimazione (la prima fu il 2 febbraio ’95) e la Madonnina di Panatano torna quindi agli onori della cronaca. “Tempo di miracoli: la Madonna di Civitavecchia” è, infatti, il titolo della puntata di “Otto e Mezzo”, stasera su La7 alle 20.30. Partecipano, fra gli altri, il giornalista Antonio Socci e Sandro Magister, vaticanista de L'Espresso.
Però, come fu dieci anni fa, si torna a far sentire il Telefono Antiplagio che rammenta come i Gregori, proprietari della statuina, non si fecero fare l’esame del Dna e che un prestigiatore la fece lacrimare di nuovo, pur se nella teca blindata. (v. http://www.antiplagio.org/civitavecchia.htm )
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl