Flavi sulla protesta dei poliziotti nel carcere di Frosinone

15/apr/2010 15.57.30 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



COMUNICATO STAMPA



Flavi sulla protesta dei poliziotti nel carcere di Frosinone



Il responsabile cittadino dell'Italia dei Diritti: "Siamo molto preoccupati ed esprimiamo la massima solidarietà agli agenti penitenziari"



Roma, 15 aprile 2010 - Prosegue la protesta nel carcere di Frosinone. Dopo i sindacati, autori nei giorni scorsi di un sit-in fuori dai cancelli della struttura penitenziaria, a mobilitarsi questa volta sono stati gli agenti carcerari che hanno iniziato uno sciopero della fame per protestare contro la carenza di personale. "Come Italia dei Diritti - ha dichiarato il responsabile per Frosinone del movimento, Giancarlo Flavi - siamo molto preoccupati per quello che sta accadendo. È da tempo che questa situazione va avanti ed ora potrebbe esplodere in tutta la sua gravità, rischiando di coinvolgere anche gli altri istituti ciociari di Cassino e Paliano".



La casa circondariale in questione è in grado di ospitare circa 300 detenuti mentre nello stato attuale i carcerati sono ben 516, a fronte di 216 unità di polizia penitenziaria che non sono nelle condizioni di poter svolgere il loro lavoro al meglio. "Per quanto ci riguarda - prosegue il responsabile del movimento guidato da Antonello De Pierro - diamo la massima solidarietà ai poliziotti che vivono sulla loro pelle una situazione difficile e chiediamo al ministro Alfano di occuparsi di questa vicenda. È venuto il momento di risolvere una situazione che non è più sostenibile e che rischia di diventare ogni giorno sempre più esplosiva".









Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Emiliano D'Errico - Valentina Zavarella

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italymedia.it/italiadeidiritti







°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

GIUSEPPE MERCURI INFORMA

l'informazione di politica, Amministrazione ed attualità nella città di Anzio

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=12463

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl