Truffa dei semafori a Parma, Damalio alza la voce

Truffa dei semafori a Parma, Damalio alza la voce °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter: Movimento Nazionale http://www.italymedia.it/italiadeidiritti °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti.

20/apr/2010 15.13.04 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale

http://www.italymedia.it/italiadeidiritti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Truffa dei semafori a Parma, Damalio alza la voce



Il responsabile provinciale dell'Italia dei Diritti: "Penso a tutte quelle persone che hanno pagato multe ingiuste e che difficilmente rivedranno i propri soldi"





Bologna, 20 aprile 2010 - "La cosa che più lascia esterrefatti è vedere come questi personaggi dell'amministrazione pubblica vengano soltanto trasferiti da un ufficio all'altro, senza subire mai un licenziamento". Così Alessandro Damalio, responsabile per la Provincia di Parma dell'Italia dei Diritti, commenta l'iscrizione nel registro degli indagati da parte della Procura di Milano di Claudio Malvasi, il comandante dei vigili delle Terre Verdiane che avrebbe accettato mazzette da Raoul Cairoli, l'imprenditore dei tristemente noti T-Red, e Andrea Lamoretti, amministratore della Comeser, al fine di piazzare semafori truccati in punti strategici di maggiore "resa".

"Cairoli non sembra certamente un personaggio affidabile visti i suoi capi d'imputazione", spiega Damalio, che ricorda le indagini in corso nell'ambito dell'alterazione dei semafori da parte dell'imprenditore. "Spero solo che non si risolva tutto con il solito lassismo - prosegue il rappresentante del movimento presieduto da Antonello De Pierro - perché penso a tutte quelle persone che hanno pagato multe ingiuste e che difficilmente recupereranno i propri soldi. D'altra parte l'Italia è un paese che sembra sempre più a due correnti: chi deve pagare e chi non deve assolutamente".







Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Fabrizio Battisti - Silvestro Bellobono

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

POLITICA & SOCIETÀ

Grazie a questa nuova mailing-list riceverai notizie dal novarese, comunicazioni su iniziative e prese di posizione della FGCI di Novara.

Speriamo di averti fatto cosa gradita almeno per quanto riguarda il "tenersi aggiornati" e di avere un buon confronto sui temi che si succederanno!

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=12423

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl