in Toscana dirigenti e iscritti si dimettono da Italia dei Valori per carenza di democrazia interna

04/feb/2005 03.10.02 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 (se il testo non si legge bene in html, lo potete leggere in allegato come word.doc)

Comunicato relativo alle dimissioni di

dirigenti e iscritti dell’Italia dei Valori in Toscana

 

Nati ieri, siamo già vecchi nei metodi

Con dispiacere, rammarico e delusione comunichiamo le nostre dimissioni dall’Italia dei Valori, un partito che alcuni di noi hanno anche contribuito a far nascere e al quale abbiamo aderito con entusiasmo e dedicato anni della nostra vita.

 

Da troppo tempo le procedure democratiche interne al partito sono state disattese e gli effetti negativi, purtroppo, non si sono fatti attendere:

-una considerevole diminuzione dei consensi;

-l’allontanamento di tutti coloro che, delusi dalla vecchia politica, si erano avvicinati al partito;

-il prevalere di una classe dirigente  autoreferenziale, più attenta, nella maggior parte dei casi, alla propria affermazione personale che al bene del partito stesso.

 

Queste devianze hanno investito in modo particolare la Toscana.

Infatti, l’attuale coordinamento regionale, espressione oligarchica di nomina commissariale,

-ha gestito il partito in maniera privatistica con un evidente disprezzo per qualsiasi forma di verifica democratica, come se il consenso popolare suscitato da Di Pietro possa bastare da solo a legittimarlo;

-si è preoccupato essenzialmente di creare un’organizzazione cointeressata e remissiva, formata da cordate di amici, parenti e “graduati” senza seguito, legati fra loro più dal cruccio carrieristico che dall’interesse del partito e del bene comune; e infine

-non ha mai sentito il dovere di relazionare (tanto meno di confrontarsi) sulle scelte e le decisioni da prendere, sviluppando nell’ambito della coalizione rapporti solo in forma privatistica e “personalistica”.

Non ci meravigliamo, pertanto, se le ripercussioni sulla tenuta del partito siano state devastanti e se,  con momenti di autolesionismo, la selezione dei quadri dirigenti e dei candidati per le elezioni sia stata contraddistinta da questi “virtuosi” parametri di “trasparenza e partecipazione democratica”.

 

Noi siamo, invece, fermamente convinti che la democrazia sia un metodo e un sistema di valori non solo da enunciare ma, soprattutto, da mettere in pratica.

Con molta sofferenza, constatiamo che, almeno per ora, non ci sono prospettive di cambiamento, di conseguenza riteniamo chiusa la nostra esperienza all’interno dell’Italia dei Valori e, al fine di perseguire ancora i nostri ideali, abbiamo deciso di indirizzare il nostro impegno politico in Toscana per l’elezione del presidente Martini e in Italia a favore della realizzazione del progetto riformatore di  Romano Prodi http://www.governareper.it .

 

Auguriamo al presidente Antonio Di Pietro, al quale siamo legati da sentimenti di stima e amicizia, tutto il bene possibile, ma anche tutta la forza e la determinazione necessarie per riportare la vita interna del partito sotto l’insegna di quei valori che tanta passione e tante speranze hanno suscitato anche in noi.

 

Luigi Sedita, Giuliano Noferini, Raffaella Dell’Immagine, Carlo Cipriani, Maria Pia Di Maio,  Carlo Moscardi, Antonio Ortolani, Gabriele Licata, Filomena Ianniello, Tiziano Licata, Francesca Ihle, Enrico Marroni, Paolo Bellini, Franco Pettinato - Federico  Ungaretti Dell'Immagine - Tiziano  Ricciardi - Siria Cristofani - Franca Bartolomei - Elio Bandieri.

 

-Luigi Sedita - Medico, Responsabile Nazionale del Dipartimento Sanità e diritto alla salute - Componente del Direttivo nazionale e del Direttivo Regionale della Toscana luigi.sedita@poste.it  luigi.sedita@katamail.com - cell. 347 7118744

 

-Giuliano Noferini - Giornalista, vice Coordinatore Regionale e Responsabile dell’Ufficio Stampa  della Toscana 340 8136576 - 055 8497584 giuliano@firenze.net

 

-Raffaella Dell’Immagine - Professoressa, Coordinatrice della provincia di Lucca - 339 1845785 - 0583 330625 dellimmagine@yahoo.it

 

-Carlo Cipriani - Medico, Responsabile della politica dei consumatori della provincia di Firenze e Referente per il Quartiere 4 del Comune di Firenze 339 1563967 - 055 712874 carlocipriani53@hotmail.com

-Maria Pia Di Maio - Firenze - Dirigente Medico del SSN, componente dell’Area tematica  sanità in Toscana - 055 409020 - 347 7005560 mariapiadimaio@hotmail.com

-Carlo Moscardi - Dirigente pubblica amministrazione, già Candidato alle elezioni politiche del 2001 - 055 677232 - 339 1066724 cmosca2000@yahoo.com

 

-Antonio Ortolani - Imprenditore, Referente del Comune di Reggello (FI) 055 217565 - 348 3313373 antoort@tin.it

 

-Gabriele Licata - Dirigente pubblica amministrazione in pensione, Componente dell’Esecutivo e del Direttivo della Provincia di Prato e Tesoriere provinciale - 0574 591178 - 328 0628736 gabr.lic@virgilio.it

-Tiziano Licata - Componente dell’Esecutivo e del Direttivo della Provincia di Prato, Responsabile del Settore tematico del Lavoro e delle Politiche sociali - 0574 591178 - 347 2420894

-Francesca Ihle - Già componente del direttivo della Provincia di Prato

-Filomena Ianniello  - Iscritta  della Provincia di Prato - 329-1582779

 

-Enrico Marroni - Avvocato, Componente del direttivo provinciale di Pisa, già Candidato alle elezioni politiche del 2001 - 338 3638921 - 050 46182

-Paolo Bellini -  Dipendente di azienda - ex Referente del Comune di Pomarance (PI) - 329 4409466 - 058864500 paolobellini@inwind.it

 

-Franco Pettinato - Lido di Camaiore (LU) - già candidato alle politiche del 2001 - 335 5280087 fgpett@tin.it francopettinato@katamail.com

 

-Dott. Federico  Ungaretti Dell'Immagine - Responsabile Giovani, Componente del Direttivo Provinciale di Lucca - 339 3771309

 

-Rag. Tiziano  Ricciardi - Responsabile del  Comune di Pescaglia (Lu)  cell. 3403648603

-Sig.ra Siria  Cristofani - Iscritta del 2005

-Sig.ra Franca Bartolomei - Iscritta del 2005

-Sig. Elio Bandieri - Iscritto del 2005

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl