Diritti Umani alla Scuola di Campobasso

27/set/2010 10.59.58 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

La Fondazione Gioventù per i Diritti Umani in collaborazione con i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology, continuano a portare avanti la campagna informativa relativa ai Diritti Umani.Entro mercoledì 29 settembre 2010 i volontari faranno pervenire il materiale informativo sulla Dichiarazione dei Diritti Umani alla Direzione della Scuola Media di Via Scarano Nicola a Campobasso.

 

Ma cosa sono i diritti umani...dove iniziano i diritti umani universali...In piccoli luoghi, vicino a casa, a scuola, al lavoro o in ufficio, questi sono i luoghi in cui ogni uomo, donna e bambino cerca giustizia, opportunità e dignità eguali, senza discriminazione.

 

Ecco il perchè di queste iniziative : conoscere  ai ragazzi delle scuole primarie, che cosa sono i Diritti Umani attraverso progetti educativi imperniati sul testo della Dichiarazione Universale creata dalle Nazioni Unite nel 1948. Questi strumenti sono infatti utilizzati in diversi contesti per i giovani e gli adulti, dallo sport alla musica, ispirando in molte parti del mondo,  eventi di ogni genere e concerti pro-diritti umani.

 

Ci sono 30 diritti umani che includono: il diritto a vivere in libertà e sicurezza; il diritto di viaggiare; il diritto di appartenere ad un paese; il diritto di avere i propri pensieri e condividerli; il diritto di credere in ciò che si desidera credere; e il diritto di dire ciò che si pensa. Anche il diritto di fare le cose che desideriamo fare è inserito tra i 30 diritti umani inalienabili e incancellabili.

 

Molto tempo fa, i diritti umani non esistevano... poi solo appartenenti a caste considerate ricche e potenti potevano godere di tutele e privilegi; gli uomini comuni e le donne (in particolar modo) non avevano nessun diritto e nessuna protezione contro ingiustizie e abusi.

Con il passar del tempo, l'evoluzione della razza umana e i movimenti umanistici e filosofici hanno reso più accettabile e comune l’idea che le persone avrebbero dovuto essere un po' più garantite nel proprio percorso di vita... eppure solo una catastrofe mondiale come quella della II guerra che ha coinvolto milioni e milioni di uomini donne e bambini, Nazioni io ogni parte della terra, ha sancito la volontà e l'unione su costituire un documento sottoscritto dai capi di Stato, atti a garantire 30 diritti che vanno dal lavoro, al tetto e al cibo, al rispetto della libertà di pensiero, di parola, di religione, di assistenza, alla libertà di vivere!

Questo documento è chiamato Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, e contiene i trenta diritti conferiti a tutte le persone. Il primo di questi diritti proclama che tutti nascono liberi e uguali e l'ultimo che nessuno può privare le persone di questi diritti.

 

E’ disponibile anche un sito: www.youthforhumanrights.org, oppure invia la tua e-mail: info@youthforumanrights.org.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl