Nuova sparata di Bossi contro la Capitale, interviene Soldà

Nuova sparata di Bossi contro la Capitale, interviene Soldà COMUNICATO STAMPA Nuova sparata di Bossi contro la Capitale, interviene Soldà Il vicepresidente dell'Italia dei Diritti: "Non riuscendo ad esprimere concetti interessanti, è costretto a pronunciare stupide battute per poter fare politica " Roma, 28 settembre 2010 _" Non accennano a diminuire le polemiche sorte dopo la battuta contro il popolo romano che il leader del Carroccio, Umberto Bossi, ha pronunciato durante una serata dedicata alle selezioni di Miss Padania a Lazzate, comune a cavallo tra Monza e Como, parlando della possibilità di dar vita a un Gran premio di Formula Uno anche nella Capitale.

28/set/2010 10.05.53 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


COMUNICATO STAMPA

 

Nuova sparata di Bossi contro la Capitale, interviene Soldà

 

Il vicepresidente dell’Italia dei Diritti: “Non riuscendo ad esprimere concetti interessanti, è costretto a pronunciare stupide battute per poter fare politica

 

Roma, 28 settembre 2010 �“ Non accennano a diminuire le polemiche sorte dopo la battuta contro il popolo romano che il leader del Carroccio, Umberto Bossi, ha pronunciato durante una serata dedicata alle selezioni di Miss Padania a Lazzate, comune a cavallo tra Monza e Como, parlando della possibilità di dar vita a un Gran premio di Formula Uno anche nella Capitale.

Dalla destra alla sinistra piovono condanne e reazioni indignate: tra le tante, il PD annuncia una mozione di sfiducia nei confronti del ministro delle Riforme, il sindaco di Roma chiama in causa il presidente del Consiglio e la governatrice della Regione Lazio pretende più rispetto per i suoi cittadini.

Anche Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti, interviene prontamente sull’argomento esprimendo il suo disappunto sulla vicenda: “Il ministro Bossi non si smentisce. Il suo atteggiamento oramai rasenta l’arroganza, la sua spocchia è arrivata a livelli mai superati. Non riuscendo ad esprimere concetti interessanti �“ afferma l’esponente del movimento presieduto dal Antonello De Pierro �“, è costretto a pronunciare stupide battute per poter fare politica, enfatizzando problemi inesistenti. Sono contento e meravigliato che anche i politici di destra si siano mobilitati per frenare questo egocentrismo dilagante e spero che finalmente il problema Bossi smetta di infastidire e soprattutto di ledere la dignità di Roma e dei suoi cittadini. La nostra pazienza ha un limite”.

 

Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Valentina Zavarella �“ Silvestro Bellobono

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli       

Via Virginia Agnelli, 89 �“ 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl