Svastiche su muri a Università di Lecce, lo sdegno di Soldà

Svastiche su muri a Università di Lecce, lo sdegno di Soldà COMUNICATO STAMPA Svastiche su muri a Università di Lecce, lo sdegno di Soldà Il vicepresidente dell'Italia dei Diritti: "Bisogna vigilare e punire con pene esemplari tutti quei soggetti che quotidianamente infastidiscono la società" Roma, 18 ottobre 2010 _" "L'ennesimo atto che dimostra la piccolezza e lo scarso senso civico di queste persone, che imbrattano i muri delle istituzioni con simboli nefasti e che continuano a danneggiare l'immagine del nostro Paese".

18/ott/2010 23.11.11 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.









COMUNICATO STAMPA

 

Svastiche su muri a Università di Lecce, lo sdegno di Soldà       

 

Il vicepresidente dell’Italia dei Diritti: “Bisogna vigilare e punire con pene esemplari tutti quei soggetti che quotidianamente infastidiscono la società”

 

Roma, 18 ottobre 2010 �“ “L’ennesimo atto che dimostra la piccolezza e lo scarso senso civico di queste persone, che imbrattano i muri delle istituzioni con simboli nefasti e che continuano a danneggiare l’immagine del nostro Paese”.  Questo il commento Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti, alla  notizia che lo scorso 15 ottobre, ignoti hanno disegnato svastiche sulla porta di accesso dell’aula dei rappresentanti  degli studenti dell’Udu, l’Unione degli Universitari, nella facoltà di Economia dell’Università di Lecce. L’increscioso episodio è stato denunciato dagli  stessi studenti, secondo cui sarebbero stati due naziskin gli autori della oltraggiosa croce uncinata. “Bisogna vigilare e punire con pene esemplari tutti quei soggetti che quotidianamente infastidiscono la società e auspico che questo attivismo insolente di stampo fascista venga debellato e contrastato al più presto. Non bisogna più tollerare �“ conclude l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro -  siffatti atteggiamenti e spero che vengano individuati immediatamente gli autori del gesto perché non vogliamo che accada più”.

 

 

 

 

Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetta Stampa

Sara Rotondi

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli       

Via Virginia Agnelli, 89 �“ 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italymedia.it/italiadeidiritti

 






blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl