Un sogno idealistico trasformato in realtà… con la petizione dei Diritti Umani on line

08/dic/2010 16.48.55 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

Il 10 dicembre di ogni anno, la comunità internazionale celebra la Giornata dei diritti umani mediante diverse iniziative sociali. L'evento commemora l'adozione, da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, della Dichiarazione universale dei Diritti Umani, avvenuta il 10 dicembre del 1948. Dopo sessant' anni molte cose sono cambiate; alcuni obiettivi sono stati raggiunti, ma resta ancora molto da fare.

 

La dichiarazione universale dei diritti umani come ideale comune si prefigge  di promuovere, con l'insegnamento e l'educazione, il rispetto di questi diritti e di queste libertà e di garantirne, mediante misure progressive di carattere nazionale e internazionale, l'universale ed effettivo riconoscimento e rispetto tanto fra i popoli di tutto il mondo.

 

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani si compone di 30 articoli che sanciscono i diritti inalienabili dell'uomo alla salute, all'educazione, al nutrimento, al matrimonio e alla famiglia, alla partecipazione alla vita pubblica, alla libertà da torture e da arresti arbitrari. Articoli che hanno raccolto forse il più alto consenso morale, ma allo stesso tempo sono stati al centro del più alto numero di violazioni da parte di ogni stato del mondo. Con tale consapevolezza e il proposito di non relegare la Dichiarazione a documento internazionale privo di forza vincolante per gli Stati che lo hanno sottoscritto, i volontari “Amici di L. Ron Hubbard" del Dipartimento della Chiesa di Scientology invitano a consultare il sito www.humanrights.com firmando la petizione on line.


Purtroppo le libertà fondamentali in essa contenute non rappresentano ancora una realtà per tutti. Questo anniversario rappresenta un'occasione per concretizzare questa volontà. Abbiamo l'opportunità oggi di garantire la realizzazione di questi diritti e di trasformarli in una realtà vera e propria affinché possano così essere noti, compresi e goduti da tutti, ovunque. Spesso sono proprio coloro che necessitano più di altri la protezione dei propri diritti umani che hanno anche bisogno di essere informati in merito all'esistenza di tale Dichiarazione e, soprattutto, di sapere che essa esiste per loro. Firma anche tu la petizione ed avrai contribuito a rendere questo sogno una realtà.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl