come consentire ai Petrolieri di continuare ancora per anni a dominare il Mondo ed a causare danni ambientali, tensioni sociali e guerre

come consentire ai Petrolieri di continuare ancora per anni a dominare il Mondo ed a causare danni ambientali, tensioni sociali e guerre

15/dic/2002 19.03.24 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 

SPULCIANDO LA PRIMIZIA

( numero 66 ) sito web: www.azeuro.com

N° 245

LA NOTIZIA

LA FONTE

Idrogeno, il piano italiano: " risultati gia’ in tre anni, tra venti addio al petrolio "

La REPUBBLICA del 23/10/02

BLICK

Mi rendo conto che far capire a chi non se ne intende che tutto cio’ che viene raccontato nel tema Economia e’ sbagliato perche’ i soldi non si mangiano, e come invece vada capìta l’Economia affinche’ cio’ che si mangia giunga nelle quantita’ giuste a tutti coloro che lavorano per produrlo, e’ abbastanza difficile e quasi impossibile finche’ i mass media non si saranno resi conto che Giorgio Panariello deve far divertire e Renato Dulbecco no. ... Ma che si possa prendere in giro tutti giocando sull’idrogeno mi fa rabbia.

Fermo restando che l’idrogeno e’ la vera soluzione al problema dell’energia ecologica per la mobilita’, la situazione e’ che:

  1. l’idrogeno in natura non esiste e bisogna produrlo consumando energia elettrica e questa energia, in modo ecologico, puo’ essere prodotta solo con il nucleare;
  2. la tecnologia per utilizzare l’idrogeno e’ disponibile oggi e non fra anni, e non la si sfrutta solo perche’ e’ l’idrogeno che non c’e’.

Nascondere la realta’ sotto la menzogna che si deve sviluppare la tecnologia applicativa e’ solo un plagio per consentire ai Petrolieri di continuare ancora per anni a dominare il Mondo ed a causare danni ambientali, tensioni sociali e guerre.

E che a questo plagio si prestino, da un lato Cittadini che per il loro livello culturale sarebbero tenuti a capire al volo la verita’ e personaggi che con il loro altissimo prestigio avallano il plagio, evidentemente per interesse economico personale, e’ deprimente.

Io, personalmente, utilizzavo l’idrogeno come combustibile in caldaia negli anni ’60 e conosco chi, sempre negli anni ’60, ha sviluppato, contrastato da Petrolieri e Costruttori di mezzi di trasporto, la tecnologia delle fuel cells per impiegare l’ammoniaca ( NH3 ), cioe l’unico composto dell’idrogeno che si puo’ mettere tranquillamente in un serbatoio di auto e che, nel liberare l’energia in forma elettrica, rilascia solo azoto, cioe’ il gas che costituisce oltre l’80% dell’atmosfera e vapore d’acqua, quindi non inquina minimamente.

Per quanto tempo ancora i mass media si presteranno a plagiare l’opinione pubblica nell’interesse dei Petrolieri e contro l’interesse dell’Umanita’ ?

 

Pier Paolo Benni

----
Prendi GRATIS l'email universale che... risparmia: clicca qui

Sponsor:
Baffati, sbiaditi, stracciati e i lavaggi più strani per un capo Ever-Green : il jeans.
Clicca qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl