Digiuno, 18° giorno

04/dic/2011 19.49.13 Movimento Nonviolento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Diciottesimo giorno di digiuno nonviolento, collettivo a staffetta,
promosso dal Movimento Nonviolento.


Vogliamo liberare il mondo dalla guerra, vogliamo liberare il mondo dal
nucleare. Iniziamo da noi stessi, e lo facciamo digiunando.

Sono 100 le amiche e gli amici della nonviolenza che hanno finora
aderito al digiuno "per opporsi alla guerra e al nucleare", che prosegue
dal 27 marzo scorso, e che hanno gi annunciato la loro adesione almeno
fino a luned 18 aprile. Ma altri ancora si stanno aggiungendo, e si
proseguir oltre. Si digiuna in ogni parte d'Italia, da Trieste a Bari,
da Cagliari a Verona, da Venezia a Roma.

La nonviolenza contagiosa; abbiamo iniziato con un digiuno di 48 ore,
che sta proseguendo da 18 giorni.

Condividiamo il digiuno e la sofferenza che stanno vivendo i profughi
dal nord Africa e le vittime di Fukushima. Rimanere senza cibo un modo
per vivere la compassione. Rimanere in silenzio un modo per
evidenziare quanta violenza c' nella parole di menzogna (la prima
vittima della guerra la verit): "operazione umanitaria" per
nascondere che una guerra; "nucleare sicuro e pulito" per nascondere i
rischi e i costi dell'energia atomica.

La guerra fra gli uomini (in Libia e in Afganistan) e con la natura (a
Fukushima e a Cernobyl) un crimine contro l'umanit.
La nonviolenza fra gli uomini e con la natura la via di salvezza per
l'umanit.
Il digiuno una delle strade per la nonviolenza.

Chi desidera aderire al digiuno lo pu comunicare a:
azionenonviolenta@sis.it

(indicare nome, cognome, citt, giorno o giorni di digiuno)

In allegato l'elenco dei digiunanti aggiornato alle ore 19,30 del 12
aprile 2011.

mao valpiana
--
_____________________
Movimento Nonviolento
via Spagna, 8
37123 Verona

tel. 045 8009803
Fax 045 8009212

sito: www.nonviolenti.org


War is over (John Lennon)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl