Miscellanea, sanità e non solo del 14 Ottobre 2005

13/ott/2005 19.28.49 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

L’accesso a una informazione diversificata è uno degli strumenti più efficaci per difendere la democrazia e i propri diritti; senza informazione e senza conoscenza  non c’è democrazia.  Le istituzioni democratiche non devono essere soffocate dalle concentrazioni mediatiche e finanziarie; in una società in cui l’informazione è sempre più manipolata e al servizio dei “poteri forti”, i primi a essere calpestati sono proprio i diritti della persona, della collettività e il bene comune. All’insegna dei fondamentali valori di “Libertà, giustizia, solidarietà, partecipazione”, Miscellanea vuole promuovere la consapevolezza della tutela dei diritti della persona, preservare la libertà di espressione, l’indipendenza di giudizio e tentare di fornire qualche “tessera” affinché  ognuno possa  comporre il proprio personale mosaico. “La difesa del nostro presente e del nostro futuro passa attraverso la conoscenza di quanto accade e di quanto è accaduto”. Luigi Sedita - luigi.sedita@poste.it - luigi.sedita@gmail.com - luigi.sedita@katamail.com

 

 

 

E’ attivo il numero verde per le Primarie dell’Unione 800.90.80.28 per conoscere il seggio in cui andare a votare, informazione che puoi trovare anche sul sito  www.unioneweb.it nella sezione "trova il tuo seggio".

Se volete potrete inviare un sms a qualche vostro amico, con il seguente testo "Partecipa alle primarie dell'Unione! Per sapere come e dove votare il 16 ottobre chiama l' 800908028 o vai su www.unioneweb.it".

 

Non c'è vocabolo di cui non si sia oggi fatto così largo abuso come di questa parola: libertà. Non mi fido di questo vocabolo, per la ragione che nessuno vuole la libertà per tutti; ciascuno la vuole per sé. - Otto von Bismarck

Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri. - Joseph Pulitzer

  La perfezione dell'uomo consiste proprio nello scoprire le proprie imperfezioni. Sant'Agostino

"Se la maggioranza cercherà di adottare una legge elettorale senza il consenso dell'opposizione ci opporremo con tutti i mezzi, in Parlamento e nel Paese. In nessun paese mai si è cambiata una legge elettorale durante la campagna elettorale, e in Italia la campagna elettorale è cominciata. Non si possono cambiare le regole del gioco quando è iniziata la partita" - Silvio Berlusconi (quando era leader dell'opposizione, 5 ottobre 2000, a sette mesi dalle elezioni).

La premessa per una probabile prossima maggioranza colabrodo.

La riforma elettorale è il segno di un esercito berlusconiano in ritirata strategica, disposto a tutto per fare terra bruciata davanti all’avanzata in apparenza ineluttabile del centrosinistra. Prodi vuole governare cinque anni; ma sa che con questa riforma sarebbe difficile. Il calcolo dell’attuale centrodestra è non tanto di governare al meglio dal 2006, quanto di porre le condizioni affinchè il centrosinistra magari vinca, ma diventi ostaggio di una maggioranza-colabrodo.

Mythologica et Erotica

Fino al 15 maggio 2006  a Firenze il Museo degli Argenti in Palazzo Pitti presenta Mythologica et Erotica.

La mostra, divertente quanto raffinata, espone una notevole raccolta di cammei e intagli medicei. Le oltre 200 opere privilegiano l’argomento mitologico, ed in particolare l’eros, nelle sue più varie interpretazioni, la cui rappresentazione fu, a partire dal Rinascimento, al centro degli interessi di quel colto pubblico di facoltosi collezionisti ai quali erano destinati i raffinati e costosissimi esemplari di questa difficile arte. La creatività e la fantasia erotica degli artisti rinascimentali ebbe modo di sbizzarirsi utilizzando il vasto repertorio greco e romano utilizzando forme e rappresentazioni a volte sfuggenti ed ambigue quanto a volte esplicite. Attraverso il confronto con dipinti, pitture murali, sculture, stampe, avori, porcellane e gioielli appartenenti a un ampio arco cronologico, l’evento cerca di documentare ai visitatori i mutamenti iconografici dei temi e la trasformazione del loro significato. Sarà così possibile cogliere la densità simbolica insita in storie come quella di Europa, di Leda, di Proserpina o di altre fanciulle amate e possedute dagli Dei; vicende esemplificative di quanto le passioni, alimentate dalle potenti frecce di Cupido, possano celare delle insidie. Un ruolo privilegiato avranno, inoltre, tutte quelle rappresentazioni legate al ciclo di Venere, all’iconografia androgina d’Ermafrodito, al rito dionisiaco, con il suo erotismo apertamente manifesto.

 

1

Un divertente generatore automatico di comunicati stampa sanitari.

2

Il coraggio degli innocenti. - «All’estero ci vuole coraggio per commettere delitti, in Italia ce ne vuole per non commetterne».

3

Mucca pazza e virus dei polli, tutta colpa dei maxi allevamenti: sovraffollamento e massiccio ricorso agli antibiotici facilitano la mutazione di virus e batteri.

4

In auto con 3 prostitute, gli sequestrano il mezzo e chiede aiuto alla moglie. - "Clinton" e "Lewinsky", da focosi amanti a nomi di preservativi. - Crisi di vocazioni? L'Esercito slovacco si fa pubblicità sui preservativi.

5

È così che «suicidano» la cultura - Musei, soprintendenze istituti culturali, spettacoli: con i prossimi tagli della Finanziaria sarà il collasso... -I Soprintendenti e i direttori dei musei, delle aree archeologiche, degli archivi e delle biblioteche dello Stato non hanno più i soldi per i francobolli, per il telefono, per la stessa tassa sui rifiuti ... - E pensare che solo la cultura «tira» in un’economia al tracollo. - Per disperazione, il ministro Buttiglione pensa di recuperare fondi aumentando tasse e biglietti che costano già dai 7 ai 12 euro e che, per una famiglia di turisti di quattro persone, fanno una trentina o una cinquantina di euro per museo. Un genio.

6

Fimmg, entro Natale il partito della salute -  I politici non possono sottovalutare il fatto che una organizzazione come la nostra può portare molti voti''. - La nuova formazione politica, inoltre, non sarà monotematica: ''Al centro c'è la difesa della salute - aggiunge - ma questa non può essere slegata da altri grandi temi come scuola, lavoro e ambiente.

7

Francia: campagna per l’uso dei nomi dei principi attivi nella prescrizione farmaceutica. - Spagna: il consenso è la “regola aurea”.

8

Assegnati gli Ig-Nobel, ricerche, studi e scoperte scientifiche che non cambiano la vita a nessuno.

9

Accertamento della guida in stato di ebbrezza - E' rilevante il consenso al prelievo ematico, per accertare il reato di guida in stato di ebbrezza?

10

Bologna, concorsi truccati indagati decine di medici.

11

Considerare la sanità un investimento.

12

Gli svantaggi del ritorno al proporzionale - Le ragioni per dire no - Sperimentare fino in fondo, arrivando al doppio turno, la formula elettorale maggioritaria, scelta con il referendum del 1993 dall'83 per cento dei votanti.

13

Il fenomeno comparaggio visto da un sindacato degli “informatori”. - Il D.LGS 541 / 92 stabilisce anche l' eliminazione dal prontuario dei prodotto o dei prodotti sui quali si è esercitato il comparaggio. Perchè finora non è stato mai applicato? - di Giorgio Vitali

14

Asserzioni correlate  al comparaggio ricavate da dibattiti  pubblici di Giorgio Vitali

15

L'Italia "un paese senza vergogna". - Perchè Fazio non si dimette, chi lo appoggia. - Come ci vedono all’estero. - L’allergia ai controlli. -  "La determinazione del governo Berlusconi nel portare soccorso a Previti contrasta fortemente con l'indolenza su altri fronti.

16

Medici Generali e compenso per visite a domicilio, legittimita' del compenso forfettario per  assistenza domiciliare residenziale.

17

Legittimazione al diritto di accesso agli atti, da parte di organizzazioni sindacali.

18

Un medico brasiliano inventa l'aglio senza odore.

19

Sei depresso? Allora scavati la fossa e stai sotto terra che ti passa.

20

Medico di guardia, spesso anche carabiniere  e veterinario.

21

Legge elettorale: voto segreto? con l’anulare diventa palese...

22

Particolare e controverso spot Unicef a favore dei bambini che vivono in zone di guerra. - La carta igienica con i potenti del mondo.

23

Dismenorrea primaria: l’associazione ibuprofene-Arginina una efficace alleanza terapeutica.

24

Usa, rapporti sessuali per curare mal di schiena: medico condannato.

25

Europa, disparità nell'accesso ai farmaci.

26

Coma vigile: chiacchiere e spettacolo. - A Porta a Porta: Castelli denunciava «un fatto gravissimo» appena rivelato da Cossiga: i giudici che indagano su un imprenditore amico dell’ex presidente non hanno depositato le telefonate fra l’imprenditore e l’ex presidente: «dunque i destini della Nazione sono nelle mani di magistrati non eletti dal popolo». Ora, il fatto di essere eletti dal popolo non significa granchè, se si pensa che il popolo ha eletto Castelli. Ma quel che sfugge al presunto Guardasigilli è che i giudici non possono depositare eventuali telefonate di Cossiga per un semplice motivo: sono coperte da omissis, essendo Cossiga un senatore a vita ed essendo vietato dalla legge trascrivere conversazioni in cui compaia la voce di un parlamentare, senza il consenso del parlamento. Ma l'ingegner ministro è un esperto in abbattimento di rumori autostradali, e queste cose non le può sapere. In compenso, è stato un grande spettacolo.

27

Quella strana direttiva Bolkestein... - Ne seguirebbe una deregolamentazione caotica di tutti i servizi ed una corsa alla delocalizzazione delle imprese verso i Paesi a più debole protezione sociale, ambientale, della salute e del lavoro. - La Commissione Europea viene ad assumere pieni poteri, espropriando le autorità nazionali e locali di ogni possibilità di decisione ed intervento nel campo dei servizi pubblici, ed espropriando gli elettori della possibilità di incidere sulle scelte degli amministratori che eleggono. E' un colpo mortale alla democrazia e alla partecipazione popolare.

28

Gli scandali farmaceutici non fanno più notizia.

29

Quanto nuoce l’incertezza in medicina. - Più utile sarebbe invece che l’ente regolatorio raccogliendo il sospetto se ne facesse carico avviando, o richiedendo al produttore di avviare, gli approfondimenti e gli studi necessari per sciogliere il dubbio.

30

L'imbarazzante servilismo della maggior parte dei giudici italiani. - Con Berlusconi i giudici sono troppo indulgenti, altro che persecuzione. Ma sono riusciti a diffondere la leggenda che il premier sia un perseguitato. - In Italia il premier conta su una giustizia che può calpestare come un tappetino. In quale altro paese un imputato potrebbe uscire indenne da così tanti processi ottenendo sempre un'assoluzione grazie alle attenuanti generiche? Chi legge gli atti scopre fino a che punto i giudici si arrampicano sugli specchi per archiviare un caso, spesso con la formula "il crimine è stato commesso... i fatti sono reali", ma è acqua passata.

31

Pedalare contro la disfunzione erettile.

32

Autovelox o telelaser: una moderna forma di brigantaggio.

33

Manicheismo.

34

Mazdeismo.

35

Zoroastrismo.

36

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl