Miscellanea, sanità e non solo del 30 Ottobre 2005

30/ott/2005 02.24.26 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

L’accesso a una informazione diversificata è uno degli strumenti più efficaci per difendere la democrazia e i propri diritti; senza informazione e senza conoscenza  non c’è democrazia.  Le istituzioni democratiche non devono essere soffocate dalle concentrazioni mediatiche e finanziarie; in una società in cui l’informazione è sempre più manipolata e al servizio dei “poteri forti”, i primi a essere calpestati sono proprio i diritti della persona, della collettività e il bene comune. All’insegna dei fondamentali valori di “Libertà, giustizia, solidarietà, partecipazione”, Miscellanea vuole promuovere la consapevolezza della tutela dei diritti della persona, preservare la libertà di espressione, l’indipendenza di giudizio e tentare di fornire qualche “tessera” affinché  ognuno possa  comporre il proprio personale mosaico. “La difesa del nostro presente e del nostro futuro passa attraverso la conoscenza di quanto accade e di quanto è accaduto”. Luigi Sedita - luigi.sedita@poste.it - luigi.sedita@gmail.com - luigi.sedita@katamail.com

 

 

Prodi: uniti verso un solo partito - Rutelli: sì al partito unico di Prodi pari dignità e niente abiure. Saremo la forza con più voti in Europa. (Vedi punto 34)

 

La pace più svantaggiosa è preferibile alla guerra più legittima.

Een onrechtvaardige vrede is altijd nog beter dan een rechtvaardige oorlog. - Erasmus von Rotterdam

Il miglior argomento contro la democrazia è una conversazione di cinque minuti con l'elettore medio.
The best argument against democracy is a five minute conversation with the average voter - Winston Churchill

Gli uomini condannano l'ingiustizia perché temono di poterne essere vittime, non perché aborrano di commetterla. - Platone

Giustizia in polvere. - Multate le aziende produttrici di latte in polvere per “cartello” (finta concorrenza). Un vizietto che si ripete troppo spesso nel mitico mercato liberal-liberista. - Non sarà il caso che lo Stato riprenda una autorevole funzione regolatrice a tutela dei cittadini e dei consumatori ? (punto 29)

"Il signoraggio è un antico istituto derivante dal sovrano che, battendo moneta, ne garantiva il valore nel tempo ed in cambio di quella specifica garanzia feudale (come la carica a vita del Governatore della Banca d'Italia), tratteneva una parte di quell'oro". Oggi che neppure le riserve auree garantiscono più la moneta al punto che è sparita la scritta 'pagabili al portatore', è rimasto quel diritto feudale di signoraggio i cui proventi vengono incamerati dalla Banca d'Italia, che non appartiene più allo Stato ma a banche private ed altri soggetti che incassano parte di tale introiti". Bankitalia condannata a restituire 5 mld di euro di signoraggio indebitamente percepiti. Ma ci sarebbero anche gli estremi di evasione fiscale (vedi punto 9 - 10)

 

All'AUEL, Università dell'Età Libera, Piazza della Libertà, 12, Firenze, Lunedì 31 Ottobre 2005, ore 16,30,

conversazione di Divo Savelli su: LA COMMITTENZA ARTISTICA FIORENTINA.

 

... Il processo è finito in prescrizione, ma il reato è stato commesso.

D’altronde quello che a noi interessa è se Berlusconi o Andreotti  l’avevano o non l’avevano commesso,

non se vanno in galera o non vanno in galera. ...(vedi punto 31)

 

1

Pandemia Influenzale: un po’ di chiarezza su rischi e rimedi, stop ai  brevetti che possono uccidere. - Invito a diffondere il documento. (vedi punto 15)

2

Ricerca del Cresme per la Lega coop: In sei anni i canoni nelle grandi città italiane sono saliti del 90%, nel 1985 erano la metà. - Diciotto anni di stipendi per comprare una casa. - Nel 2007 il 40% della busta paga in affitti. - Record di immobili sfitti in Italia.

3

I numeri dell’emergenza casa.

4

Mulini a vento, pannelli solari, cibi solo bio: ecco il paese più ecologico d'Italia. E d'Europa. E non solo ... occupazione a tassi da capogiro e... vi si vive più a lungo.

5

Antitrust, imporre ai medici la prescrizione del principio attivo. - Incentivare il farmacista a vendere più farmaci generici e meno griffati. - Farmacista poco amico: sono un'eccezione i farmacisti che, alla richiesta di un medicinale da banco molto comune, segnalano il corrispettivo generico di prezzo inferiore.

6

Shopping senza frontiere: le mamme milanesi che si sono consorzionate, comprando latte in polvere, pannolini, omogeneizzati, biberon e tettarelle in Austria e in Germania e risparmiando il 60%. L'elenco dei prodotti continuerà ad aumentare includendo anche i farmaci.

7

Infermieri, il Ssn non è fatto solo da medici. - Sanità, in arrivo un albo per tutti.

8

Mezza Italia dei Valori contro Di Pietro: troppo autoritario e poco democratico. Lui li sbatte in strada.

9

"Bankitalia restituisca il signoraggio" (5 mld di euro) - Un progetto di legge.

10

Una spiegazione figurata del signoraggio e richiesta di 5 mld di euro da Bankitalia per appropriazione indebita sotto la voce 'reddito da signoraggio'.

11

Come può nascere il Partito democratico. - La proposta deve essere percepita come portatrice di una forte discontinuità rispetto al passato. - Favorire il mercato (con una forte componente regolatrice dello Stato ndr), riformare il welfare, ridurre forza e peso delle corporazioni: questo richiederebbe combattere la sclerosi del sistema.

12

Emmott Direttore dell’Economist: «Un Partito democratico italiano dovrà fare scelte storiche. Il modello però non è Clinton» «Sinistra, convinciti: il mercato crea ricchezza per tutti»

13

La tradizione socialista non basta più, all'Italia ora serve un partito riformista in grado di attrarre i ceti medi». - L'obiettivo è una società competitiva e solidale. E il solo modo di arrivarci è con le riforme. Se resti con la sinistra tradizionale, forse hai il tuo orgoglio, ma nessuna chance».

14

Una democrazia senza partiti porta al populismo, una democrazia in cui i partiti non dialogano con gli elettori porta al professionismo della politica.

15

Influenza aviaria, antivirali e brevetti farmaceutici ... - Si può anteporre il dio mercato alla vita di milioni di persone? - Esiste una norma in base alla quale durante le emergenze il brevetto può temporaneamente venir meno. (vedi punto 1)

16

I "refusenik" sono militari che si rifiutano di andare a combattere.

17

Il fattore T - Il capo del governo è sempre sensibile e  attentissimo alle tre “T” (torrazzo, tette e torrone). Soprattutto su quella di mezzo. - Una sintesi delle sparate relative alle T - Quattro anni fa era partito nel tinello di Vespa con le tre “i” (internet, inglese e impresa). Ora, semplicemente, ha cambiato lettera.

18

Lettera aperta di Elio Veltri a Agazio Loiero (presidente della regione Calabria) - ... i lavori socialmente utili vengono autorizzati solo per persone affiliate alle cosche( Crotone); il reddito minimo di inserimento viene dato a mafiosi che hanno il conto in banca( Crotone); i sussidi vengono dati per salvaguardare l’incolumità fisica degli amministratori( Isola Capo Rizzuto); i bambini di 12-13 anni diventano soldati della mafia( Crotone); le imprese mafiose partecipano regolarmente agli appalti pubblici( Crotone, Cosenza e Vibo); nel letto del fiume hanno costruito palazzi, aziende, e quant’altro e per 15 anni nessuno ha visto niente( Cirò Marina). http://www.democrazialegalita.it/elio_loiero21ott05.htm

19

Cominciare a parlare dei LEA europei.

20

La pedagogia del Cavaliere: i distinguo sono tradimento - L’attacco a Follini e Tabacci è in realtà un segnale a tutta la coalizione.

21

Al via le campagne sui generici e sull'uso corretto dei medicinali.

22

Col dito, vaffa garantito! la deputata di AN Santanchè, sotto la slavina di insulti degli studenti anti-Moratti lo slogan più simpatico recitava: “Daniela e Letizia, zoccole a prima vista”

23

Medici, il 14 novembre è sciopero.

24

Consiglio di Stato - I titoli prodotti in copia semplice giustificano la mancata attribuzione di punteggio.

25

Viva Cofferati! - la battaglia per la legalita’ ingaggiata a Bologna e’ il piu’ efficace spot a favore della sinistra contro l’antagonismo marxista e incappucciato dei Bertinotti facinorosi e massimalisti… - il partito democratico contro il partito cileno - Legalità vuol dire diritti contro la sopraffazione, diritti contro i privilegi dei pochi, diritti su cui costruire la giustizia sociale.

26

Palermo, cartello sindacati per rinnovo ordine dei medici. - ". L'ordine uscente ha tenuto per 12 anni un basso profilo, non intervenendo sui medici coinvolti in inchieste giudiziarie per mafia a quello dei casi di malpractice", sulle sentenze passate in giudicato e sulle richieste esplicite del direttore generale dell'Asl (il riferimento e' al caso Melodia, capomandamento della famiglia di Alcamo), o nei casi dei medici abortisti fuorilegge", o sui casi di cosiddetta malasanita', "quando al medico, anello debole della catena, sono state attribuite responsabilita' che in molti casi andavano anche ricercate altrove".

27

Croce in rosso - Per molti, Scelli è 'il liberatore di ostaggi', per la Corte dei Conti e’ una gioiosa macchina da consulenze dalla “gestione deprecabile” - Le Fiamme Gialle indagano,L’Espresso pubblica…

28

Ladro, ma idiota.

29

Giustizia in polvere. - Multate le aziende produttrici di latte in polvere per “cartello” (finta concorrenza). Un vizietto che si ripete troppo spesso nel mitico mercato liberal - liberista. - Non sarà il caso che lo Stato riprenda una autorevole funzione regolatrice a tutela dei cittadini e dei consumatori ?

30

Salviamo la legge sui beni confiscati! La legge "Rognoni - La Torre", che consente da oltre vent'anni di aggredire le ricchezze accumulate dalle mafie nel nostro Paese, è in pericolo. Nessun provvedimento di confisca, di fatto, sarà mai definitivo. Nessuna assegnazione di beni confiscati avrà un futuro certo. - deputati e senatori di tutte le forze politiche sappiano trovare la giusta misura, il corretto equilibrio tra la tutela dei diritti di chi subisce i provvedimenti di confisca dei beni e la necessità di sottrarre alle organizzazioni mafiose gli immensi patrimoni che accumulano ogni anno, nell'illegalità e nel sangue.

31

Intervista a Marco Travaglio - ... Io quando c’era il Comunismo votavo Scalfaro o dei liberali di cui mi fidavo. Non ho mai votato con entusiasmo a favore di qualcuno. Quando è caduto il Comunismo, mi sono occupato dei nuovi pericoli. Berlusconi era sicuramente “il” pericolo. Quindi ho cominciato a votare contro di lui, anche se mi toccava votare per questo Centro Sinistra che, all’epoca, ancora non avevo visto all’opera. Poi quando l’ho visto all’opera, ho capito che aveva un unico merito, quello di non essere Berlusconi.

32

Dalle primarie è nata la più grande forza politica d´Europa di Giuliano Amato e Arturo Parisi

33

Chi frena il partito delle primarie di Gad Lerner

34

Prodi: uniti verso un solo partito - Rutelli: sì al partito unico di Prodi pari dignità e niente abiure. Saremo la forza con più voti in Europa. - Il presidente della Margherita spiega la svolta. "Autonomia e pluralismo culturale i nostri pilastri.

35

Crackpolitik.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl