Volontariato e Amministrazione Comunale: concluso il 3° corso d’ italiano per stranieri al Comune di Resana.

Volontariato e Amministrazione Comunale: concluso il 3° corso d' italiano per stranieri al Comune di Resana.. Si conclude anche quest'anno il terzo corso gratuito d' italiano per stranieri organizzato dal comune di Resana in collaborazione con i volontari dell'associazione Terra di Libertà - ONLUS, la Caritas, il Maestro Pelloso ed un gruppo di giovani ausiliari.

Persone L. Ron Hubbard, Ruben Danieletto, Leopoldo Bottero, Pelloso
Argomenti music

08/giu/2011 14.15.20 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Si conclude anche quest’anno il terzo corso gratuito d’ italiano per stranieri organizzato dal comune di Resana in collaborazione con i volontari dell’associazione Terra di Libertà - ONLUS, la Caritas, il Maestro Pelloso ed un gruppo di giovani ausiliari.

La cerimonia di fine corso e della consegna dell’attestato di partecipazione, si è svolta lo scorso fine settimana, nelle sale della Biblioteca Comunale di Resana. alla presenza del sindaco Loris Mazzolato, l’Assessore Leopoldo Bottero, del prof. Ruben Danieletto volontario dell’ass. Terrà di Libertà.  

La serie di lezioni che hanno visto la presenza di quasi una 50 di partecipanti di 8 etnie diverse, si sono svolte durante tutto il periodo invernale. 

L’intento dell’iniziativa, voluta fortemente dall’Amministrazione Comunale e offerta come servizio di pubblica utilità dall’assessorato alla cultura del Comune di Resana - è di favorire la pace, l’integrazione e il superamento delle barriere culturali.

Il programma ha offerto la possibilità di integrare le lezioni d’italiano con delle lezioni d’educazione civica, guide ai servizi di base e diritti umani. 

Come nei corsi precedenti, le lezioni tenute da insegnanti e volontari hanno richiesto un’abile applicazione dei diversi sistemi d’istruzione; tra i più tradizionali, usati dal Maestro Pelloso, ai più innovativi usati del Prof. Ruben Danieletto che si rifanno al lavoro filantropico del filosofo L. Ron Hubbard, e i risultati sono stati veramente soddisfacenti non solo per quanto riguarda il linguaggio, ma anche dal punto di vista umano, d’integrazione e socializzazione dei diversi gruppi con la comunità.

Tutti, dai partecipanti, ai volontari, dal sindaco Loris Mazzolato, e dall’Assessore alla cultura Leopoldo Bottero, sono stati soddisfatti dell’iniziativa e hanno ribadito la necessità di svolgere assieme azioni concrete al fine di superare pregiudizi e barriere attraverso la conoscenza, il rispetto e l’accrescimento culturale.

Per info:366.3590577



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl