la parola all'on. Sandro Bondi, parlamentare e portavoce di FI

della Libertà non ha un padrone, ha un leader, un leader che ha sopportato una

06/feb/2003 03.14.12 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ieri sera, 4 febbraio 2003 su Rai 3 nel programma Ballarò, in una puntata dedicata a Politica & Giustizia
 
l'on. Sandro Bondi,  parlamentare e portavoce di Forza Italia, cosi'  e' riuscito a esprimersi (senza arrossire) !

“La Casa della Libertà non ha un padrone, ha un leader, un leader che ha sopportato una incredibile persecuzione giudiziaria. E’ riuscito ad andare avanti solo per l’amore che ha per questo Paese”.

“Berlusconi è un uomo cui l’Italia deve essere grata, che è stato inseguito da una muta di pseudomagistrati”.

“Dovremmo dare una medaglia, un pubblico riconoscimento a Berlusconi per gli stessi motivi per cui è imputato”.
 
“Berlusconi ha un altissimo senso del valore della giustizia”.

----
Prendi GRATIS l'email universale che... risparmia: clicca qui

Sponsor:
Goditi il Cenone con tranquillità, scaccia i sensi di colpa: Oliviero Linea Dimagrimento
Clicca qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl