DIRE NO ALLA DROGA A PADOVA!

26/ago/2011 20.20.53 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Si sente tanto parlare di droga, spaccio, crimini ecc… Storie che si ripetono quotidianamente a Padova. Ma dietro a tanto spaccio ci sono tante storie di disperazione, tanti ragazzi che fanno uso di sostanze, morti per droga e omicidi sotto l’effetto di sostanze. Per sensibilizzare i giovani sugli effetti dannosi delle droghe i volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di prevenzione alla droga, nei giorni scorsi hanno distribuito a Padova oltre 4500 opuscoli direttamente nelle mani delle persone a Prato della Valle e in città. Gli opuscoli, distribuiti gratuitamente, sono pubblicati dalla Fondazione per un Mondo libero dalla Droga, un’organizzazione non a scopo di lucro con sede a Los Angeles.

 

Lo scopo dell’iniziativa è quello di fornire le corrette informazioni sui danni che le droghe possono creare sia a livello fisico che mentale.

 

Fornendo la verità sulla droga, si possono aiutare i giovani a decidere di vivere una vita lontano dalle droghe e alcol; tenendo conto che al contrario delle false informazioni di cui si sente parlare, le droghe distruggono la vita e come sostiene anche l’umanitario L. Ron Hubbard “…privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, comunque, l’unica ragione di vita.”

 

Perché le persone assumono droga? Come agiscono le droghe? Queste sono solo alcune delle domande a cui si può trovare risposta negli opuscoli.

 

Qualcuno che è triste potrebbe usare droga per sentirsi felice, ma questo non funziona. La droga può portare una persona ad una falsa allegria, ma quando l’effetto svanisce, la persona precipita ancora più giù di prima. Ed ogni volta lo sconforto emozionale è sempre più basso. Alla fine, la droga distruggerà completamente tutta la creatività che una persona possiede.

 

Le droghe distruggono la creatività e l’abilità di pensare. La vera risposta è conoscere i fatti e non prendere droghe in primo luogo. Le corrette informazioni sulla droga danno ad una persona i dati necessari affinché prenda la decisione di essere libera dalla droga. Per info www.drugfreeworld.org

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl