Presso i negozi di Fano i Diritti Umani

> La Fondazione Gioventù per i Diritti Umani in collaborazione ai volontari "Amici di L. Ron Hubbard" del Dipartimento della Chiesa di Scientology delle Marche, continuano a portare avanti la campagna informativa "Che cosa sono i Diritti Umani?".

Persone Renata Aiudi, Ron Hubbard
Luoghi Marche, Fano
Organizzazioni Fondazione Gioventù
Argomenti diritto

09/set/2011 16.24.42 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

> La Fondazione Gioventù per i Diritti Umani in collaborazione ai volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology delle Marche, continuano a portare avanti la campagna informativa "Che cosa sono i Diritti Umani?".
> Giovedì 8 settembre, in mattinata, i volontari consegneranno presso gli esercizi pubblici di Fano l’opuscolo “Che cosa sono i Diritti Umani?
> Ci sono trenta diritti umani, questi includono: il diritto a vivere in libertà e sicurezza; il diritto di viaggiare; il diritto di appartenere ad un paese; il diritto di avere i propri pensieri e condividerli; il diritto di credere in ciò che si desidera credere; e il diritto di dire ciò che si pensa.

Questi includono anche il diritto di fare le cose che desideriamo fare.
I diritti umani, quindi, sono molto importanti. Da molto tempo esiste la frase “diritti umani”, uomini e donne hanno combattuto e sono morti per queste libertà. Infatti, queste lotte ci sono state per migliaia di anni e continuano ancora oggi.
> Molto tempo fa, i diritti umani non esistevano per tutti. Dopo è nata l’idea che le persone dovrebbero avere certe libertà. All’inizio, solo le persone ricche beneficiavano di nuovi diritti. Gli uomini comuni e le donne non avevano nessun diritto e nessuna protezione contro ingiustizie e abusi.
> Nei secoli, l’idea che ognuno dovrebbe avere dei diritti divenne più accettata. Ma non fino alla seconda guerra mondiale, la più terribile guerra della storia, che ha portato le  Nazioni a creare un documento che includesse i basilari diritti umani.
> Questo documento è chiamato Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, e contiene i trenta diritti conferiti a tutte le persone. Il primo di questi diritti proclama che tutti nascono liberi e uguali. Ognuno ha il proprio pensiero e idee. E tutti dovrebbero essere trattati nello stesso modo.
>Dove iniziano i diritti umani universali?....... In piccoli luoghi, vicino a casa, a scuola, al lavoro o in ufficio, questi sono i luoghi in cui ogni uomo, donna e bambino cerca giustizia, opportunità e dignità eguali, senza discriminazione.
La Dichiarazione è disponibile anche un sito: www.youthforhumanrights.org,
oppure invia la tua e-mail: info@youthforumanrights.org.
> Per info:
> Aiudi Renata             335 7864031      
> 07 settembre 2011

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl