Marcia della Pace CASERTA Città di PACE "BASTA GUERRE ! Libertà per gli ostaggi

prov.)-la prossima Marcia per la Pace che si svolgerà a Caserta l' 11

Allegati

06/dic/2005 08.59.26 infopace Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                         Marcia della Pace CASERTA Città di PACE
"BASTA GUERRE !
Libertà per gli ostaggi del Cristian Peacemakers Team ( CPT )!"
 
di "Agnese Ginocchio "  www.agneseginocchio.it
 
Il 7 dicembre è stato lanciato l'appello dal Cristian Peacemakers Team (CPT) gruppo nonviolento attivo da anni in numerose zone di conflitto ,
a organizzare fiaccolate ,veglie di solidarietà per la liberazione dei 4 operatori di pace rapiti dal 26 novembre ad apera di un gruppo di resistenza  denominatosi :"Spada della Verità" ,il quale attraverso un video inviato alle TV  , ha lanciato l'ultimatum dove dichiara di uccidere gli ostaggi se entro l' 8 dicembre non saranno rilasciati tutti i detenuti iracheni.Anche il presidente nazionale dell' Ong "Un Ponte per " Fabio Alberti  ed il consiglio nazionale di Pax Christi (Movimento internazionale per la Pace ),con un comunicato inviato alle realtà del movimento si fanno portavoce ed invitano l'intero movimento per la Pace ad aderire all'appello per la liberazione degli ostaggi .
" Faremo sentire forte anche noi la nostra Voce di adesione e di sostegno all'appello lanciato a tutte le realtà del movimento per la Pace -ha dichiarato Agnese Ginocchio ( www.agneseginocchio.it ),cantautrice per la pace ,voce della società civile e di Pax Christi (Movimento internazionale per la Pace -sezione di Caserta e prov.)-la prossima Marcia per la Pace che si svolgerà a Caserta l' 11 dicembre sarà un forte segnale di Speranza e di mobilitazione per tutta la nostra provincia .Nella ricorrenza annuale dell'anniversario della dichiarazione universale dei Diritti Umani (10 dicembre) ,marceremo per testimoniare il nostro NO ad ogni forma di razzismo,di discriminazione , di violazione dei diritti umani ,per contrastare ogni strategia di ricatto e di minaccia dei terroristi .Marceremo a fianco del Comitato organizzatore della Marcia , al Vescovo Raffaele Nogaro , a tanti amici ed associazioni che si uniranno da tutta la nostra provincia ,ai giovani e alle scuole ,per chiedere  la liberazione dei 4 ostaggi del CPT e ancora una volta la cessazione dei conflitti che nel mondo  stanno seminando sempre più terrore,barbarie ,morte e distruzione.BASTA GUERRE ! Le guerre hanno e stanno sterminando intere generazioni , cancellando nazioni .Le guerre gettano i sopravvisuuti  nella  disperazione  ,nella  più assurda e totale desolazione ,in uno stato di  povertà  estrema,costringendo gli uomini raminghi a fuggire . La guerra nel Vietnam, l ' atomica gettata su Hiroshima e Nagasaki,i genocidi di Auschwitz,Srebrenica e molti altri...continuano a ripetersi..Ecco le stragi di Nassirijah ,il fosforo bianco usato per uccidere e sterminare l'intera città di Falluja...Oggi  i  figli di quelle povere nazioni ,pagano sui loro corpi martoriati e deformati dall'odio omicida provocato dagli ordigni  e dalle radiazioni della morte ,ancora i segni della follia umana assetata di potere e di avidità  .BASTA GUERRE! Ogni guerra è la più grave violazione ,il più grosso reato della storia contro la Vita e i diritti di ogni uomo.Non si può tacere di fronte a queste scelte scellerate ,di fronte al male che imperversa sul mondo.Tacere è mafia,omertà ! BASTA GUERRE ! Libertà agli ostaggi,LIBERTA'  per tutti i popoli martoriati dalla Guerre! E' nostro dovere ,se siamo uomini e donne che si impegnano ogni giorno per la pace e non solo all'occorrenza, fare pressione ai potenti di questo mondo  e chiedere loro che, di fronte allo scenario negativo del panorama globale dell'umanità , che sta letteralmente portando alla deriva l'uomo ed  il  pianeta , uniche strade alternative che restano  sono : la Nonviolenza  ed  il Dialogo .Altre strade non ce ne sono. Non c'è più tempo da perdere ! Bisogna scegliere da che parte stare e  poi bisogna agire. Libertà ,Giustizia  e Pace per tutti gli  uomini ! Liberiamo la PACE,Liberiamo la PACE  ora e sempre ! "
 
-Domenica  11 Dicembre 2005 - Giornata della PACE
            11^  Marcia della  Pace
Marcia per la Giustizia e per la Pace  insieme con i Giovani 
Per la liberazione degli ostaggi contro tutte le guerre ,miserie e povertà,
per la difesa dei diritti ambientali ,contro la privatizzazione dell'acqua.
appuntamento ore 15,00 -  p.zza stazione - Caserta
-Comitato (organizzatore)Caserta Città di Pace -fondato dal Vescovo Raffaele Nogaro-
 
______________________________
Lunedi 12 Dicembre 2005  GIORNATA della PACE
 
Auditorium in via  Ceccano -CASERTA
 
Presentazione dell' Agenda della Pace 2005
              sul tema  della :
"CAMPAGNA INTERNAZIONALE  degli obiettivi  del  MILLENNIO - STOP ALLA POVERTA'!"
 
a cura della Regione Campania- sezione Cultura e Pace
Provincia di Caserta e Assessorato alla pubblica istruzione 

Con la presenza del :
 
-Presidente della provincia di Caserta Sandro De Franciscis
-dell'Assessore provinciale alla pubblica istruzione Enrico Milani,
-dell' Assessore alle politiche sociali  della Regione Campania
-di s. e. Mons. Raffaele Nogaro Vescovo di Caserta,
-degli insegnanti e  scuole che hanno aderito al progetto :"La mia scuola per la Pace".
 
Coordinerà:Luigi Ferraiuolo giornalista del Corriere del mezzogiorno
Con la partecipazione della cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio
(www.agneseginocchio.it) che presenterà la canzone (già presentata al festival
internazionale per la Pace Assisi 21 sett. giornata mondiale della Pace indetta
dall'Onu)scritta sul tema della campagna obiettivi del millennio( la canzone sarà
accompagnata dal filmato in tema ) :dal titolo "I Poveri non possono aspettare-
Stop alla povertà"e inoltre con il coro delle scuole : "Liberiamo la Pace"  ,
canto musicato dalla Ginocchio sul testo  di mons. Raffaele Nogaro scritto per
 la marcia della pace.

_________________________________________________________
 
Pax Christi  Movimento internazionale per la Pace
 
invita :
 
i Punti Pace, gli uomini e le donne di ogni appartenenza a  partecipare
 
alla   Marcia nazionale  per la Pace
 
che si terrà a Trento il 31 dicembre 2005,
preceduta dal Convegno nazionale  nei giorni 29- 31
dicembre dal Titolo : "Infaticabili provocatori di nonviolenza: il nesso tra
le "piccole" e le "grandi scelte".
 
   
 
 

 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl