Fabrizio Palenzona, Presidente ADR e Aiscat: cattolici in politica portatori di una storia positiva

18/ott/2011 17.54.41 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fabrizio Palenzona, Presidente Aeroporti di Roma e Aiscat, ospite del convegno dei cattolici a Todi sulla Buona Politica. Incontro aperto dalla relazione del Card. Angelo Bagnasco, Presidente CEI.

Todi, 17 ott. (Adnkronos) - "I cattolici sono credibili e sono portatori di una storia positiva". E' quanto afferma a margine del convegno di Todi su 'La buona politica' il presidente di Adr e Aiscat Fabrizio Palenzona. Tuttavia, prosegue, "mi pare di percepire un qualche pregiudizio verso la Politica che al contrario come ci hanno insegnato i nostri Maestri e, da ultimo ha ribadito il presidente Napolitano, la Politica o la si fa, o la si subisce''.

Per Palenzona ''le forme concrete di questo impegno sono da valutare e definire. Per quanto riguarda l'incontro di oggi sono molto onorato di essere stato invitato. E' certamente lodevole - afferma ancora - l'impegno di creare un programma di cose da fare per il futuro del nostro Paese partendo dai valori cristiani e dalla dottrina sociale della chiesa''.

Fabrizio Palenzona ha poi sottolineato come "non siano eludibili sia un processo di formazione di una nuova classe dirigente, che la massima convergenza sui programmi. Penso comunque - ha proseguito - non si possa sfuggire ai nostri doveri. Il mio parroco all'indomani della maturita' mi ha detto: hai fatto tanto volontariato hai lavorato in parrocchia, ma la piu' alta forma di carita' e' la politica. Quindi impegnati direttamente cosi' come tanti prima di te hanno fatto e continuano a fare'', ha concluso.

FONTE: Adnkronos

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl