PULIZIA DEGLI ARGINI A PONTEVIGODARZERE. IN SOLI 200 METRI 6 SACCHI NERI DI SPAZZATURA.

14/nov/2011 21.30.41 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Lo scorso fine settimana, i Ministri Volontari di Scientology di Padova si sono dati appuntamento sull’argine sottostante al ponte Muson di Pontevigodarzere per un intervento di pulizia straordinaria dell’area verde. Lo scopo è quello di ridurre il più possibile i disagi legati alla presenza di mondezza abbandonata nelle bellissime zone verdi che porta danno, oltre che all’ambiente, anche a coloro che frequentano le zone per diletto.

Da anni gruppi di persone si ritrovano lungo gli argini in diverse zone di Padova per trascorrere insieme i fine settimana all’insegna delle tradizionali grigliate all’area aperta. Questo, per alcuni, vale anche per il periodo autunnale, come si è visto anche sabato scorso sull’argine a Pontevigodarzere in cui nel primo pomeriggio c’erano dei gruppi di persone che stavano preparando un’arrostita sulla griglia preparata ad hoc.

L’unico problema legato a questo tipo di festa con barbecue è che poi molto spesso le sportine piene di piatti, bicchieri di plastica, bottiglie di birra vuote, cartacce ecc… rimangono abbandonate nella zona.

Ed è per questo motivo infatti che sabato pomeriggio i volontari hanno raccolto nell’arco di un paio di centinaio di metri la bellezza di 6 sacchi neri pieni di bottiglie abbandonate, sportine rotte, piatti ecc.. sparpagliati nelle aree dove si sono consumate le arrostite in precedenza.  

L’iniziativa svolta da anni dai volontari in diverse città d’Italia s’ispira alla Via della Felicità”, guida al senso comune in cui il fondatore della religione di Scientology - L. Ron Hubbard - scrisse: “La cura del pianeta comincia con il cortile di casa tua. Si estende alla zona che si percorre per andare a scuola o al lavoro. Comprende anche i posti dove si va a fare picnic o dove si va in vacanza.”  

E concluse: “Ci sono molte cose che le persone possono fare per aiutare ad aver cura del pianeta. Si inizia con l’impegno personale, si prosegue suggerendo agli altri di fare altrettanto.”

Gli interventi si ripeteranno periodicamente nel periodo invernale anche su segnalazione dei cittadini. Per info o segnalazioni 049.8756317.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl