La manovra Monti: dagli affitti alla benzina sarà tutto più caro

19/dic/2011 20.07.54 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Secondo l'ultima manovra del Governo Monti per salvare l'Italia dalla crisi a breve partiranno una serie di rincari che porteranno un aumento dei prezzi in alcuni settori della nostra economia. Innanzitutto la benzina, che aumenterà di circa 8 centesimi; il prezzo del carburante si ripercuoterà anche su tantissimi altri prodotti, soprattutto alimentari, che generalmente vengono trasportati su gomma. Per non parlare dell'aumento dei prezzi per viaggiare con i mezzi pubblici: bus, tram e metro alzeranno il costo dei biglietti; ad esempio un biglietto dell'autobus a Roma costerà 1,50 euro da giugno dell'anno prossimo (mentre fin'adesso il prezzo era di 1 euro). A questo proposito, se pensate di trasferirvi nella Capitale e state cercando informazioni sull'arrivo dell'IMU, digitando sul web parole come “affitti Roma” troverete tutte le novità previste per l'aumento dei contratti di affitto e delle bollette (quella dell'acqua potrebbe raddoppiare); se invece cercate termini come “vendita case”, potrete consultare i provvedimenti in arrivo per chi possiede un immobile e alcuni consigli su come prepararsi a questa stangata. Infatti l'anno prossimo verrà reintrodotta la tassazione sulla prima casa (com'era per l'ICI) tramite l'IMU (imposta municipale unica), calcolando nuovamente l'importo da pagare nel 2012. Inoltre verrà introdotta una tassa sul contante, ovvero l'applicazione di un'imposta sui prelievi negli sportelli bancari (in alcuni casi si parla di 3 euro ad operazione). La manovra però potrebbe portare alcuni benefici sui prezzi dei farmaci: infatti con la liberalizzazione di quelli non rimborsabili dal SSN (ovvero di fascia C, vendibili anche nelle parafarmacie), si potrebbe ottenere un abbattimento dei prezzi fino al 20%. Con tutti questi aumenti si tratta solamente di una magra consolazione.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl