Miscellanea, sanità e non solo del 23 Gennaio 2006

23/gen/2006 21.13.28 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’accesso a una informazione diversificata è uno degli strumenti più efficaci per difendere la democrazia e i propri diritti; senza informazione e senza conoscenza  non c’è democrazia.  Le istituzioni democratiche non devono essere soffocate dalle concentrazioni mediatiche e finanziarie; in una società in cui l’informazione è sempre più manipolata e al servizio dei “poteri forti”, i primi a essere calpestati sono proprio i diritti della persona, della collettività e il bene comune. All’insegna dei fondamentali valori di “Libertà, giustizia, solidarietà, partecipazione”, Miscellanea vuole promuovere la consapevolezza della tutela dei diritti della persona, preservare la libertà di espressione, l’indipendenza di giudizio e tentare di fornire qualche “tessera” affinché  ognuno possa  comporre il proprio personale mosaico. “La difesa del nostro presente e del nostro futuro passa attraverso la conoscenza di quanto accade e di quanto è accaduto”. Luigi Sedita - luigi.sedita@poste.it - luigi.sedita@gmail.com - luigi.sedita@katamail.com

I numeri di Miscellanea sono consultabili anche su

*** Ecquologia http://www.ecquologia.it/sito/pag941.map 

*** ESOPO Etica Società Politica  http://www.esopo.org/

*** Comunicati.net http://www.comunicati.net/utente.asp?id=4

(se l’indirizzo non linka automaticamente, copiare e incollare l’indirizzo stesso sul programma di navigazione explorer, opera, ...)

  

La satira dev'essere contro ogni potere, anche contro il potere della satira. - Daniele Luttazi

Berlusconi è coerente, è passato dalle false promesse alle false denunce. Cambiano le strategie ma l´aggettivo "falso" è quello che rimane. - Romano Prodi

La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia - Franco Basaglia 

La scienza è sempre imperfetta. Ogni volta che risolve un problema, ne crea almeno dieci nuovi. - George Bernard Shaw

Se un milione di persone crede ad una cosa stupida, la cosa non smette di essere stupida. - Anatole France

Chi accumula libri, accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant'anni. - Ugo Oietti

La vera bontà dell’uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza. - Milan Kundera

Dice: al governo ci ho solo perso. Vediamo invece in dettaglio come è diventato molto più ricco. Dalle leggi tv ai condoni, la politica degli affari del signor Berlusconi.

I prodotti dietetici non hanno fondamenti scientifici
Secondo degli scienziati i prodotti dietetici sono solo una perdita di tempo ed uno spreco di denaro. Secondo dei dietologi e tossicologi la maggior parte delle pillole, dei succhi, dei te' e degli olii venduti come prodotti dietetici non hanno un fondamento scientifico e non danno i benefici sperati. Opinioni della Human Nutrition all'Università di Southampton.

La ingannevole pubblicita' dei dimagranti
Sparita la cellulite, smaltite le abbuffate, tutti piu' belli e piu' magri. Come? Con i fanghi del Mar Morto, con gli integratori a base di ananas, con le alghe, le tavolette ai flavoni di soia, con gli elettrostimolatori. In poco tempo e senza sforzo. Ma e' tutto falso. Si tratta di pubblicita' ingannevole, ha stabilito il garante per la concorrenza. Sui sette messaggi ingannevoli sono scattate multe per 200.000 euro.

Anche Grillo si è accorto che il latte “alla spina” è più sano, ecologico e conveniente. Vedi punto 47

Due vecchi amici si incontrano dopo tanto tempo. Dopo un festoso abbraccio e i convenevoli di rito, uno chiede all'altro:
"Senti, ma sei ancora vicepresidente di quella grossa ditta?"
"Si, certo, perchè?"
"Ecco, vedi, mio figlio si e' appena diplomato e vorrei che si forgiasse e cominciasse a guadagnarsi qualche soldino. Te lo raccomando, vedi che puoi fare"
"Beh...potrei farlo entrare come Consigliere di amministrazione. Non deve sapere nulla di particolare, basta che sia presente quando lo chiamo e dica un paio di cazzate. 10.000 Euro mensili piu' le spese. Andrebbe bene?"
"Uhm...non so...troppi soldi, e un posto troppo elevato. Non avresti qualcosa di piu' semplice, per cominciare?"
"Revisore dei conti! Deve solo trovare errori ai rapporti che gli passano e qualche altra stupidaggine. 7.000 Euro mensili piu' vitto"
"Sei matto? Qualcosa di piu' umile. Sta appena iniziando"
"Uhm...Vediamo... Direttore! Un paio di ordini al giorno e rompere il cazzo ai dipendenti. 4.000 Euro mensili piu' viaggi"
"No, no, troppo troppo.."
"Allora Project Manager 2.500 Euro mensili e non deve fare assolutamente niente: dare quello che gli chiedono e passare le carte che gli arrivano"
"Ma non c'e' niente di piu' basico, un gradino piu' basso da cui iniziare la gavetta?"
"Beh, l'unico posto che resta e' quello dell'impiegato, dell'assistente amministrativo o del programmatore. Deve maneggiare con attenzione molta documentazione tecnica o finanziaria, lottare con i capi, coi Project Managers, i direttori, gli altri impiegati e a volte anche con gli operai. Deve fermarsi oltre l'orario senza che gli vengano pagati straordinari e lavorare come un mulo in modo che i suoi capi possano poi vantarsi dei risultati raggiunti. 1.000 Euro mensili e lavorare duro da 8 a 12 ore giornaliere"
"Ecco, si, questa sarebbe una gavetta adatta per mio figlio!"
"Impossibile. Mi dispiace. Deve essere laureato, avere un master e avere già molta esperienza."

Una ricerca piemontese pubblicata sulla prestigiosa rivista The Lancet rivela: I farmaci antivirali non hanno effetti significativi sulla sindrome influenzale.

La natura non porta a termine la sua opera: è caotica. L'uomo si sente obbligato a terminarla, così pianta un giardino e costruisce un muro di cinta. - Robert Lee Frost

Consorte con BNL voleva ripetere quello che Colaninno aveva fatto con Telecom con il favore di D’Alema.

Con la cosiddetta privatizzazione di Telecom D’Alema favorì Colaninno: Telecom Italia, che era senza debiti, si caricò di trentamila miliardi di vecchie lire (oggi sono diventati quarantaduemila miliardi). Questa manovra determinò una frenata degli investimenti e del calo delle tariffe e con gravi effetti negativi sulla qualità del servizio e l’occupazione. Soprattutto, passò il principio che, caricandola di debiti, si può comprare una grande azienda anche se non si hanno i soldi per farlo. La convinzione che si possa comprare un'Azienda con i soldi della stessa è lo stesso principio che l'Unipol voleva praticare con la Bnl: comprarla con soldi non corrispondenti al suo valore e caricarla di debiti.

All'avvocato bisogna contare le cose chiare; a lui poi tocca di imbrogliarle. - Alessandro Manzoni

L'avarizia comincia dove finisce la povertà. - Honoré de Balzac

Non fuggire in cerca di libertà quando la tua più grande prigione è dentro di te. - Jim Morrison

Con la ex Cirielli 35mila prescrizioni. Un disastro, peggio del previsto.

 

 

1

Ssn, sprechi e truffe ancora a tutto campo. - C 'è l'uso improprio e spesso fraudolento dei pagamenti delle prestazioni ospedaliere (i cosiddetti Drg): costano allo Stato almeno 5 miliardi l'anno con tariffe impazzite da una Regione all'altra. C'è il comparaggio dei medici. Poi ci sono le cartelle cliniche taroccate, cioè riscritte dai sanitari per nascondere le proprie magagne, o compilate con veri e propri « falsi ideologici ». E ancora non mancano gli appalti viziati, le gare per gli acquisti scorrette e fasulle, le false esenzioni, la libera professione dei medici su cui nessuno vigila. Il tutto in un oceano di silenzio dei controlli. -  … un'appendicite senza complicanze, che può costare da 2.242 euro in Toscana, a 2.527 a Milano, fino ai 5.549 euro in Umbria. Così un'asportazione della colicisti: 2.496 euro in Toscana, 2.611 a Milano, 5.051 in Umbria. E poi ci sono i trucchi per far apparire complicanze inesistenti. Qualche struttura bara, in poche parole. - L’anomalia del controllore che è nominato e compensato da chi lo momina.

2

A cosa serve il monopolio tv: a far scomparire dal video, e dunque dalla testa degl'italiani, le travi che stanno nel suo occhio semichiuso e a ingigantire le pagliuzze negli occhi degli avversari. E a nulla valgono i lai del centrosinistra che quando poteva ha preferito soprassedere lasciandogli fra le mani un arma così potente. - Forzisti, leghisti e casiniani scompaiono dalla scena, anche se le indagini su di loro hanno già scoperto telefonate penalmente rilevanti e conti bancari con sospette mazzette. Restano sul palco soltanto i Ds, per telefonate penalmente irrilevanti. - Giovanardi tuona contro il «collateralismo fra giunte rosse e coop rosse». Certo che del collateralismo fra Udc e mafia non parlerà nessuno. - Nessuno, negli ultimi quattro anni, ha mai raccontato in tv i macigni dei casi Cuffaro, Dell'Utri, Previti e i tanti altri che non investono solo la sfera politico-morale, ma quella penale, con reati gravissimi già accertati. Non ne hanno parlato, per ovvi motivi, Biagi, Luttazzi, Santoro e gli altri epurati. Ma nemmeno gli esponenti del centrosinistra che in tv han continuato ad andarci, terrorizzati dall'assurda accusa di «uso politico della giustizia». Così ora, su quel terreno fertile, Berlusconi & C. impostano una campagna elettorale a colpi di uso politico della giustizia, per giunta su fatti giudiziariamente irrilevanti.

3

Genetica Il 10% dei bambini italiani non è figlio del papà presunto. - Ma chi si reca nei centri specializzati per chiedere un test di paternità?

4

Una legge per il Premier fatta e presentata solo dal suo avvocato difensore. Non ci sono precedenti del genere in nessuna democrazia, sotto nessuna latitudine.- Un discorso in Senato in ottonari a rima baciata.

5

Italiani a pecorella di http://www.beppegrillo.it/index.html  -

Cervelli in fuga di Marco Travaglio -

6

Così Berlusconi eviterà il processo per il caso Sme. "La parità tra accusa e difesa", dice il procuratore aggiunto Spataro, "da oggi appartiene al passato". I beneficiari della legge.

7

Giù le sigarette, su i farmaci. - Si può smettere di fumare senza stress?

8

Dall'intervento di Romano Prodi del 15 Gennaio 2006: subito e ovunque un soggetto politico unitario, forte delle tradizioni politiche di ciascuna delle sue componenti, un Partito Democratico sotto le insegne dell’Ulivo.

9

Forza Italia è dentro fino al collo allo scandalo Bipielle ma la Sinistra tace perché ha lo scandalo dell'Unipol. - Un inciucio finanziario Forza Italia-Ds, una spartizione bipolare peggio della Bicamerale di famigerata memoria. - La Sinistra ha copiato la Destra o la Destra la Sinistra?

10

Io non ho mai fatto affari con la politica. Anzi, ci ho sempre perso. (Silvio Berlusconi, 5 gennaio 2006)

11

Medico di base: quando la condizione del paziente (toracoalgia) deve giustificare l'invio al pronto soccorso?

12

Balle scientifiche. - Negli USA il pene non ha diritto di parola, le teste di pene invece si.

13

Dirigenti medici: responsabilità da Primari.

14

Brevi dal mondo.

15

Ciclomotori. Il medico di famiglia dà l'idoneità. Una circolare del ministero delle infrastrutture con le linee guida della Sanità.

16

Un cittadino attivo alla ricerca di un vero ministro della Giustizia scrive a Prodi. Riforma della politica. Astensionismo elettorale.

17

Un giorno in pretura. - Sottoscrizione popolare per comprare un'altra barca a D'Alema.

18

Nonostante le disinformazioni. La pillola del giorno dopo funziona come anticoncenzionale e non come pillola abortiva …

19

La sanità trascura i comuni più piccoli.

20

Infondato sarà lui. Stefania Ariosto

21

Eutanasia. Le leggi per il presidente del Comitato nazionale di bioetica sono la peggiore risposta al problema. - Flamigni, sì a legge su eutanasia, se ne discuta al prossimo Cnb - Bindi, l'eutanasia non sarà mai nel programma dell'Ulivo. - Saraceni, vera questione è combattere il dolore.

22

L'Italia di Bancopoli innanzitutto è un'Italia senza etica individuale. Puoi essere cattolico come Fazio o Fiorani oppure laico come Consorte e non aver morale, o meglio, avendo la «tua morale» che dice: "arricchisciti più che puoi", non importa se calpesti le leggi, le regole aziendali, i rapporti di fiducia personali e pubblici.

23

La tac multistrato, evoluzioni della Tac: 256 strati e meno raggi. La coronarografia già soppiantata dalla multistrato.

24

L´etica pubblica non si crea per decreto di Stefano Rodotà 

25

La fine delle risorse. Ho chiesto a Lester Brown,

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl