A Vico Equense una strada in onore di Carlo Fermariello

17/gen/2012 14.36.03 lucia86 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

p { margin-bottom: 0.21cm; }a:link { }

Vico Equense dedica una strada a Carlo Fermariello, ex sindaco della città. L'amministrazione comunale vuole ricordare in questo modo un esponente di spicco della politica, scomparso quindici anni fa all'età di settantadue anni.

 

"Questo riconoscimento è un modo per affidare, in particolare alle giovani generazioni, la memoria di chi operò per costruire un Paese migliore", queste le parole del sindaco di Vico Equense Gennaro Cinque, per celebrare l'anniversario della morte di Carlo Fermariello.

L'amministrazione comunale di Vico Equense ha deciso, per l'occasione, di dedicargli una strada, per ricordarne la trasparenza, la serietà e l'integrità morale.

 

Consigliere comunale del Pci, segretario della Camera del Lavoro e successivamente eletto Senatore nel collegio di Castellammare, Carlo Fermariello è scomparso quindici anni fa, dopo aver concluso brillantemente la sua carriera come sindaco di Vico Equense.

Il tempo è maturo per intitolare una strada a Carlo Fermariello, il grande Leone, proprio nella città di cui è stato Sindaco", parola di Gennaro Cinque.

Fermariello aveva l'obiettivo di conferire rilievo alla città di Vico a livello nazionale, ma la sua carica come sindaco fu breve a causa della sua morte improvvisa.

 

È stata una figura di rilievo nella politica del paese e, per le elezioni elettorali di Vico, nel giugno del 1996, ottenne vasti consensi raggiungendo ben il 72% dei voti.

Un rapporto particolare lo legava a Giorgio Napolitano, attuale Presidente della Repubblica e suo vecchio compagno di scuola.

 

Vico Equense dunque, dedica una strada a Carlo Fermariello, considerandolo un esempio e un modello da seguire per le nuove generazioni.

 

La cittadina di Vico, nel cuore della penisola sorrentina, si presenta come un armonico insieme di natura, storia, tradizioni e gastronomia. Una meta ideale per chi voglia godersi qualche giorno di relax e voglia approfittarne per visitare le città limitrofe: Positano, Pompei, Castellammare, Sorrento, vere e proprie perle della Campania.

 

Numerose anche le soluzioni di alloggio. L'Hotel Aequa di Vico Equense è un'elegante struttura situata a pochi passi dal mare, con piscina, solarium e terrazza panoramica. Dispone inoltre di un Centro Congressi e ristorante.

 

Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.aequahotel.net/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl