Miscellanea, sanità e non solo del 19 Febbraio 2006

19/feb/2006 19.56.59 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’accesso a una informazione diversificata è uno degli strumenti più efficaci per difendere la democrazia e i propri diritti; senza informazione e senza conoscenza  non c’è democrazia.  Le istituzioni democratiche non devono essere soffocate dalle concentrazioni mediatiche e finanziarie; in una società in cui l’informazione è sempre più manipolata e al servizio dei “poteri forti”, i primi a essere calpestati sono proprio i diritti della persona, della collettività e il bene comune. All’insegna dei fondamentali valori di “Libertà, giustizia, solidarietà, partecipazione”, Miscellanea vuole promuovere la consapevolezza della tutela dei diritti della persona, preservare la libertà di espressione, l’indipendenza di giudizio e tentare di fornire qualche “tessera” affinché  ognuno possa  comporre il proprio personale mosaico. “La difesa del nostro presente e del nostro futuro passa attraverso la conoscenza di quanto accade e di quanto è accaduto”. Luigi Sedita - luigi.sedita@poste.it - luigi.sedita@gmail.com - luigi.sedita@katamail.com

I numeri di Miscellanea sono consultabili anche su

*** Ecquologia http://www.ecquologia.it/sito/pag941.map 

*** ESOPO Etica Società Politica  http://www.esopo.org/

*** Comunicati.net http://www.comunicati.net/utente.asp?id=4

(se l’indirizzo non linka automaticamente, copiare e incollare l’indirizzo stesso sul programma di navigazione explorer, opera, ...)

 

Le dittature oggi si impongono con il controllo delle informazioni e della Rete. Le armi sono diventate inutili. Se i cittadini sapessero la verità, alcuni governi durerebbero cinque minuti. Beppe Grillo

Il linguaggio politico è concepito in modo che le menzogne suonino sincere e l'omicidio rispettabile, e per dare una parvenza di solidità all'aria. - George Orwell

Gli ideali hanno strane proprietà, fra le altre anche quella di trasformarsi nel loro contrario quando si vuol seguirli troppo scrupolosamente. - Robert Musil

Vota per quello che promette di meno, sarà quello che ti deluderà di meno.

Vote for the man who promises least; he'll be the least disappointing. -   Bernard Baruch

Non c'è vocabolo di cui non si sia oggi fatto così largo abuso come di questa parola: libertà. Non mi fido di questo vocabolo, per la ragione che nessuno vuole la libertà per tutti; ciascuno la vuole per sé. - Otto von Bismarck

La filosofia insegna ad agire, non a parlare. - Seneca

Il rimpianto è il passatempo degli incapaci. Ugo Ometti

Un archeologo è il miglior marito che una donna possa avere, più lei invecchia più lui si interessa a lei

An archaeologist is the best husband any woman can have; the older she gets, the more interested he is in her - Agatha Christie

Fra Caruso e Berlusconi è quest’ultimo che inneggia ogni giorno all’illegalità. Vedi punto 37

FORZA ITALIA, UNA GRANDE FORZA AL SERVIZIO DI UN GRANDE MAFIOSO.

Meno tasse sui tuoi risparmi? No grazie, sono finiti!

I costi della corruzione sanitaria
Almeno il 3% del bilancio sanitario dei Paesi europei finisce in frode e corruzione. Ma nel mondo la quota e' ancora superiore, secondo i rapporti di Rete Europea contro la Frode e la Corruzione Sanitaria ed Associazione Trasparenza Internazionale. Ipotizzando che la parte spesa in modo illecito sia del 3% in tutti i Paesi, la perdita raggiunge i 75 miliardi di euro. Pratiche illegali: "bustarelle", assenteismo, farmaci falsificati.

Costruire una società equa, dove i diritti e i doveri sono chiaramente scanditi e sono grosso modo uguali per tutti.

I sistemi privati della sanità, dell'istruzione e anche della pensioni costano molto di più e sono meno efficienti di quelli gestiti da uno stato sociale moderno aggiornato ai tempi.

I temi su cui dovrebbe puntare l’Unione per comunicare a un elettorato indeciso, o che intende astenersi.
«Credo a due aspetti collegati. Importanti. La questione del lavoro e della sicurezza di una carriera professionale, di una occupazione stabile. Le famose sette sicurezze che garantiscono un lavoro decente secondo l'Organizzazione internazionale del Lavoro. Intese come diritti: occupazione stabile, un reddito adeguato, il diritto di un chiaro e ascendente percorso professionale, il diritto a pensioni decenti, che vuol dire una pensione che recuperi il 70 per cento del tasso di retribuzione...». Bisogna ridare orizzonte a queste persone

«Il messaggio correlato su cui punterei molto è l'orizzonte delle famiglie e dei genitori. C'è molta preoccupazione, frustrazione: noi abbiamo lavorato moltissimo, siamo usciti dai campi e siamo andati in fabbrica, abbiamo acquistato una casa, abbiamo un livello di vita accettabile, ma questi nostri figli non potranno averlo perché è difficile trovare lavoro, perché l'economia si sta degradando. Questa frutrazione "intergenerazionale" è un fatto preoccupante e pericoloso, che dovrebbe essere combattuto con l'impegno a diffondere speranza». Per sintetizzare il messaggio?
«Noi ci adopereremo perché i nostri figli abbiano quello che voi avete avuto. Dovete contare su di noi perché noi vi diamo una ragionevole sicurezza che non perderete la posizione sociale, il livello, le modeste soddisfazioni che vi siete conquistati. Finora in questo senso non è stato fatto quasi nulla». Professor Gallino

programma dell'unione http://www.doctornews.it/cont/programma_def_unione.pdf 

 

Il conflitto di interesse: un fenomeno che sta trasformando la medicina?
L'idea della purezza della scienza forse non è mai stata vera. Tuttavia, negli ultimi decenni, il problema si è posto in modo forte e inequivoco. Il 70% della ricerca è sponsorizzata dalle grandi aziende chimiche multinazionali, quelle stesse che gestiscono la quasi totalità delle informazioni rivolte ai medici e ne condizionano l'aggiornamento professionale. Tutto ciò crea una condizione (che niente ha a che vedere con comportamenti antideontologici o, peggio, illeciti) che comincia a produrre effetti negativi sulla fiducia che i pazienti, e la società, debbono avere nella integrità morale dei medici. Un mondo privo di sponsorizzazioni è una pia illusione. Ma allora ogni benefit, ogni vantaggio offerto ai medici è un reato, di per sé e senza eccezioni? Oppure è possibile definire regole di comportamento che, attraverso la trasparenza, garantiscano fedeltà ai valori dell'etica e della deontologia professionale? Insomma si può conciliare il codice deontologico dei medici con la responsabilità sociale delle aziende e entrambi con la tutela del pubblico interesse? Si possono dare regole e, se le si danno, come se ne attesta l'osservanza? Per discutere su questi temi l'Ordine dei Medici di Firenze organizza una tavola rotonda per il giorno mercoledì 8 marzo 2006 alle ore 20.30 presso la propria sede in Via Giulio Cesare Vanini 15 a Firenze. Introduzione di Antonio Panti, Presidente dell'Ordine. Interventi di: Mauro Barni, Presidente della Commissione regionale di Bioetica; Loredano Giorni, Dirigente del servizio farmaceutico della Regione Toscana; Gian Aristide Norelli, ordinario di Medicina Legale all'Università di Firenze; Patrizia Pompei, magistrato del Tribunale di Firenze; Emilio Stefanelli, Vice Presidente di Farmindustria.

 

 

1

Una spia nel taschino. Il telefonino si arricchisce di nuovi, smart, fichissimi servizi a pagamento. E' la fine della privacy.

2

News in breve. - Vietato controllare il lavoratore quando naviga. - Farmacie anche a non farmacisti. - Il negozio condiviso. -  Asl, l'inchiesta si sposta sulla formazione.

3

Il programma dell’Unione. - … a leggere questo programma si respira almeno un pò di sana aria di "sinistra". Non quella classista delle vecchie socialdemocrazie. Non quella casinista dei nuovi disobbedienti. Quella sinistra moderna di cui scriveva Norberto Bobbio. Quella che aspira al cambiamento e al rinnovamento, ma vuole comunque una società fondata sui diritti e sull´uguaglianza. Perché è solo nell´uguaglianza che si sviluppano le diversità.

4

Il programma dell’Unione. - Tre misure cruciali.

5

Intercettazioni USA in salsa greca. I media italiani non se ne occupano ma la Grecia è in subbuglio per lo scandalo dei telefoni intercettati.

6

La medicina nelle antiche civiltà: La medicina ebraica, assiro babilonese, egiziana, mesopotamica, indiana, cinese.

7

La Medicina Etrusca.

8

La medicina nell'antica Roma.

9

La medicina nell'antica Roma.

10

La nuova pillola antiobesità in arrivo a giugno batte i vizi, ma uccide il piacere.

11

L'incantesimo degli inceneritori. - Ma anche se la raccolta differenziata arrivasse al 50% che cosa ne facciamo del restante 50? - A un errore non si rimedia con un altro errore, si commettono certamente due errori !

12

L’eredità del governo di destra e le delusioni di coloro che lo votarono.

13

Guerra alla precarietà e meno tasse sugli stipendi. - Saranno gli autonomi a pagare più contributi Nel programma di Prodi il primo obiettivo è dare sicurezza ai "co.co.pro." Saranno cancellati alcuni istituti-cardine della legge che la Cdl intitolò a Biagi. Previsto il rilancio del credito d´imposta a beneficio delle imprese che assumono a tempo indeterminato. Treu (Margherita): "Vogliamo rassicurare le persone, togliergli l´ansia del futuro". Per recuperare risorse saranno forse alzati i contributi sugli apprendisti.

14

Rispetto delle regole: una rivoluzione da fare. In Italia, l'attaccamento al bene pubblico è basso, la legge è applicata poco e l'abuso è diffuso. Nessuna riforma può essere efficace se le leggi non sono applicate; e non c'è democrazia se il volere del popolo espresso dalle leggi resta per gran parte lettera morta nella Gazzetta Ufficiale. il rispetto delle regole e l'attaccamento al bene comune costituisce un grande «gioco a somma positiva», in cui tutti hanno da guadagnare.

15

 L'aviaria fa paura.  Si combatte così . Cibo, farmaci e vaccini: tutto quello che si deve sapere per tutelare la salute 

16

Scienziati firmano manifesto per libertà di ricerca. - Ricerca su staminali impedita da lobby antiscientifiche.

17

Verso la fine dei certificati sanitari inutili.

18

Applausi all'agnello. Non serve argomentare. Ciò che conta di più in tv non sono gli argomenti, ma il transfert emotivo. di Beppe Grillo

19

Maghi e televoti a scatti regolati. - SMS Consumatori.

20

Una nuova bussola per chi governerà: il primato del consumatore di Mario Monti

21

Nuovo grave warning in USA sugli psicofarmaci per bambini. - In Italia sviluppo precoce delle ghiandole mammarie in bambini al di sotto dei dieci anni.

22

Grillo, l'eroe scelto da Time che batte tutti i record .

23

Catturata l'elettricità degli spermatozoi. Scenziati di Boston hanno dimostrato un meccanismo biologico che regola il movimento delle cellule germinali maschili. Ora si apre la possibilità di mettere a punto nuovi contraccettivi maschili.

24

Banda larga gratis. Un convegno per illustrare il progetto di banda larga per tutti con le tecnologie esistenti oggi: Wi-Fi e su linea elettrica. - Il giudice si pronuncia: torna il calcio in streaming.

25

La Germania autorizza l'uso terapeutico della cannabis.

26

Sovrappeso: 'tagliare' carboidrati funziona ma rischia di alzare colesterolo. - Carie: lavare i denti subito dopo i pasti? non sempre fa bene!

27

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl