In Memoria di Antonio(Tony )Sottile Finanziere scelto Medaglia d'oro al valor civile ( 24 febbraio 2000-24 febbraio 2006 )

In Memoria di Antonio(Tony)Sottile Finanziere scelto Medaglia d'oro al valor civile (24 febbraio 2000-24 febbraio 2006)

Allegati

23/feb/2006 08.03.24 infopace Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Alife(Caserta): In Memoria di Antonio(Tony )Sottile Finanziere scelto
Medaglia d'oro al valor civile  ( 24 febbraio 2000-24 febbraio 2006  )
 
(Nella foto :il busto dedicato al finanziere scelto Antonio Sottile reallizzato dall'artista Gianni Parisi-Alife-Caserta)
 
Sei anni sono trascorsi da quella fatidica notte tra il 23 e 24 febbraio 2000,quando  il finanziere scelto Antonio Sottile (per gli amici Tony) originario di Alife(Caserta) ed Alberto De Falco  alla guida di una vettura Fiat Uno, persero la vita  in un tragico incidente avvenuto con un fuoristrada blindato dei contrabbandieri che gli si scagliarono contro,mentre erano in un servizio di perlustrazione finalizzato alla lotta del contrabbando .Superstiti dell'incidente i finanzieri ed amici che ancora oggi ricordano Tony ed Alberto :Sandro Marras ed Edoardo Roscica e ancora la moglie di Tony :Danila Fiusco . Anche se giustizia non è stata fatta ed i colpevoli sono stati assolti ed ora circolano liberamente,non si può non esprimere un pensiero di grave condanna nei riguardi di CHI ha preferito ignorare la Verità dei fatti ,giustificando in questa maniera la corruzione e l'illegalità della mafia .Le gesta dei nostri giovani eroi della patria ,vittime della mafia,difensori di pace e di giustizia fino in fondo ,meritevoli di encomi , sono stati premiati dal capo di stato con la medaglia d'oro al valor civile.Molte le iniziative svolte per ricordarne la memoria:dediche di piazze , scuole, siti internet ,perchè anche a distanza di tempo  si dimentichi.La città di Alife che ha dato i natali a Tony , ha voluto dedicare un busto bronzeo collocato nel giardino comunale della piazza principale realizzato dall'artista Gianni Parisi , in collaborazione con l'amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli .Gli amici ancora non lo dimenticano.La cantautrice  Agnese Ginocchio originaria di Alife ,nota nel territorio ed in Italia per i suoi messaggi di testimonianza e musiche di impegno instancabile per la pace ,la giustizia e la legalità , nell'amicizia che la legava a Tony e che tutt'ora la lega con la zia  Raffaela Cassella,ha dedicato (già da anni or sono )a Tony un Canto composto da liriche particolarmente suggestive ,perchè il suo Ricordo -ha voluto sottolineare l'artista per la pace Agnese Ginocchio-  è un :" Segno Vivo che Non andrà più via..!".Di seguito riportiamo alcuni versi del ritornello: " Ogni uomo vero vale! Ogni uomo che / mette in gioco la sua Vita per un "IDEALE!/ Ogni uomo vero vale!Ogni uomo,ogni Uomo:"TU /  hai lasciato un 'Segno' vivo / NON ANDRA' PIÙ VIA..! Per il testo completo del canto e la storia di Tony visitare il sito  : www.agneseginocchio.it e cliccare sul link sotto:
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl