8 marzo: festa della donna

03/mar/2012 16.59.18 Missione della Chiesa di Scientology della Romagna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

> La Festa della Donna è una festività internazionale celebrata in molti paesi l’ 8 marzo. E’ un giorno di celebrazione per le conquiste sociali.
> Quel che è certo è che l’8 marzo assunse col tempo un’importanza mondiale, diventando il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli e il punto di partenza per il riscatto della propria dignità.
> Anche lo scrittore L. Ron Hubbard nel libro “Scienza della Sopravvivenza” cita - la donna - come segue: "Le arti e le abilità della donna, la creazione e l’ ispirazione di cui è capace, e che qui e là, in posizioni isolate nella nostra cultura, riesce ancora ad esercitare malgrado la rovina e la decadenza che il mondo dell’uomo diffonde intorno a lei, devono essere fatte rivivere completamente. Queste arti, queste abilità, questa creazione e ispirazione costituiscono la sua bellezza, proprio come la donna è la bellezza dell’Umanità."
> In occasione di questo evento puoi consultare il sito:
www.scienzadellasopravvivenza.it ed avere tutte le informazioni necessarie per
> sapere di più.
> “Alla donna spetta la cura della persona dell’essere umano e dei suoi figli. Quasi unica custode delle generazioni future, ella ha diritto a molto più rispetto di quello attribuitole nel passato, quando non veniva considerata molto più che una proprietà.” - (Tratto dal Best seller Dianetics, la forza del pensiero sul corpo visibile al sito
www.dianetics.it)
Auguri a tutte le donne!
>
> Per info:
> Renata Aiudi 335 7864031
> 02 marzo 2012
>

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl