“DICO NO ALLA DROGA, DICO SI ALLA VITA”

La droga è droga!" Sottolinea il responsabile della campagna.

Persone Loredana Oppure
Luoghi Romagna
Organizzazioni Amici di L. Ron Hubbard, Scientology
Argomenti giornalismo, comunicazione, commercio, diritto

04/mar/2012 09.55.46 Missione della Chiesa di Scientology della Romagna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La Romagna nota per la vita mondana e per i più famosi locali notturni frequentati dai giovani ospita la Campagna Internazionale per un mondo libero dalle droghe!

Martedì 6 marzo, infatti, i volontari dell’associazione “Amici di L. Ron Hubbard” della Chiesa di Scientology saranno in centro a Castel San Pietro per fare una distribuzione di opuscoli informativi su cosa fanno le DROGHE mettendoli a disposizione nei locali della zona. Se ne parla ovunque, appaiono tutti i giorni titoli allarmanti nelle notizie media… “Ma tutto questo genera anche molta confusione e dati falsi. La droga è droga!” Sottolinea il responsabile della campagna. “…E’ evidente quindi la reale necessità di diffondere la verità sulla droga”. E questo è lo scopo dei volontari che attraverso le vaste distribuzioni di opuscoli che descrivono le principali droghe, quelle di uso comune, stanno facendo a livello capillare per creare un mondo libero dalla droga. Molte delle informazioni che si sentono sono false, testimonianze di ex tossicodipendenti riabilitati, hanno rivelato che avrebbero detto qualsiasi cosa a chiunque pur di fargli comprare droga. E i fatti parlano chiaro. Nel mondo si contano più di 200 MILIONI di persone che fanno uso di droga. E’ scritto sull’opuscolo La verità sulle droghe - … molte informazioni sulle droghe di cui si è sentito parlare per la strada provengono da persone che le vendono. Quindi, quanto accurate sono le loro informazioni? Non molto…- I volontari di Scientology ritengono che per contrastare queste menzogne è necessaria un’adeguata educazione e che la reale conoscenza riguardo ai pericoli delle comuni droghe da strada, ha già dato i suoi frutti creando un impatto positivo sulla cittadinanza.. Molte persone hanno riferito ai volontari che dopo aver letto uno degli opuscoli hanno deciso di non iniziare in primo luogo e questo è certamente l’obiettivo primario di questa Campagna Mondiale contro le droghe

Per info www.noalladroga.it

Oppure Loredana 328/8457935

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl