DECINE DI SIRINGHE ABBANDONATE ALLE SPALLE DELL'OSPEDALE S. EUGENIO

06/mar/2006 06.37.25 CHIESA DI SCIENTOLOGY DI ROMA E MEDITERRANEO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

            Roma - Nel corso della mattina di domenica 5 marzo, i volontari romani della ventennale iniziativa internazionale della Chiesa di Scientology, “Dico no alla droga, dico si alla vita”, hanno rimosso circa 20 siringhe abbandonate nel parco alle spalle dell'ospedale S. Eugenio, all' EUR. Grazie alle speciali pinze gli “acchiappa-siringhe” capitolini hanno potuto eliminare i pericolosi rifiuti e riporli nel contenitore per materiale infettivo. “Fortunatamente le siringhe non sono state trovate vicino ai giochi per bambini e alle panchine presenti nel parco” ha detto Giulio Stifano, che dal 2002 coordina i volontari capitolini. “Per la maggior parte sono state rimosse dal muretto di cinta e in corrispondenza dell'entrata del vicino Servizio Tossicodipendenze. Come ogni domenica abbiamo portato il messaggio “no alla droga, si alla vita” unendolo ad un utile servizio sociale”.

“Dico no alla droga” prende le mosse nel 1986, grazie all'iniziativa dell'attore Jeff Pomerantz. Approdò in Italia nel 1990, grazie all'ex-batterista dei Simple Minds, Mike Ogletree e ha il suo embrione nella frase del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l'unica ragione per vivere.”

        

oo00oo




Tiscali ADSL 4 Mega Flat
Naviga senza limiti con l'unica Adsl a 4 Mega di velocità a soli 19,95 € al mese!
Attivala subito e hai GRATIS 2 MESI e l'ATTIVAZIONE.
http://abbonati.tiscali.it/banner/middlepagetracking.html?c=webmailadsl&r=http://abbonati.tiscali.it/adsl/sa/4flat_tc/&a=webmail&z=webmail&t=14
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl