INCENTIVI ALL'OCCUPAZIONE, VENETO CONTRO FRIULI

31/mar/2012 18.40.19 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Veneto in trincea contro la concorrenza del Friuli Venezia Giulia. Le risorse della Regione a statuto speciale potrebbero essere utilizzate sia per attrarre aziende venete “oltre il confine” che per risolvere complicate questioni industriali lì dove la mano pubblica fa la differenza. L’allarme lo ha lanciato, di recente, il segretario uscente della Cgil bellunese Renato Bressan, con un occhio alla situazione della multinazionale americana Ideal Standard, che in Italia ha tre stabilimenti: Trichiana (Belluno), Orcenico (Pordenone) e Roccasecca (Frosinone). Il timore è che di fronte ai numeri modesti della produzione dei tre impianti (1,4 milioni di pezzi nel 2011, contro i due milioni previsti) e alla crisi dei comparti di sanitari e ceramiche, la Regione autonoma possa metterci del proprio, spiazzando i “concorrenti” con investimenti diretti a Orcenico; per indirizzare, cioè, le scelte della multinazionale in caso di chiusura di stabilimenti. 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl