In occasione delle feste di Pasqua…

Allo scopo di creare un movimento attivo nel dire NO ALLA DROGA con un'adeguata informazione, i volontari del gruppo "Amici di L. Ron Hubbard" del Dipartimento della Chiesa di Scientology, attivi da anni nella campagna DICO NO ALLA DROGA, da venerdì 6 aprile fino alla fine della prossima settimana metteranno a disposizione copie gratuite di opuscoli informativi di prevenzione alle droghe presso il bowling di Casine di Ostra.

Persone Renata Aiudi
Luoghi Ostra
Organizzazioni Amici di L. Ron Hubbard
Argomenti chimica, politica, diritto

07/apr/2012 20.09.25 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Allo scopo di creare un movimento attivo nel dire NO ALLA DROGA con un’adeguata informazione, i volontari del gruppo “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology, attivi da anni nella campagna DICO NO ALLA DROGA, da venerdì 6 aprile fino alla fine della prossima settimana metteranno a disposizione copie gratuite di opuscoli informativi di prevenzione alle droghe
presso il bowling di Casine di Ostra.
Nello specifico saranno disponibili: “La verità sull’ecstasy” e “la verità sull’LSD”; lo scopo di questa iniziativa è: ragazzi liberi dalla droga!
Uno degli aspetti più inquietanti di questo problema che ci colpisce maggiormente è il danno che essa causa ai nostri giovani e, di conseguenza, al futuro del nostro paese. A causa del progressivo aumento di ragazzi che già in età scolare “vengono iniziati” all’uso della droga; è necessario mettere a disposizione di giovani, genitori ed insegnanti materiale didattico che ne fornisca le corrette informazioni, così che tutti comprendano perché è vitale dire “NO” alla droga.
L’idea dei volontari è di creare più zone libere dalla droga possibili, tenendo anche conferenze presso centri ricreativi, associazioni o locali di ritrovo.
Proprio nel periodo di Pasqua, ci sarà una maggior affluenza di giovani, che recandosi al bowling per un sano divertimento, troveranno un’opportunità in più: l’opportunità di ottenere le corrette informazioni per decidere di vivere una vita libera dalle droghe, scoprendo la verità sulla droga.

Per esempio l’ecstasy chiamata anche “la pillola dell’amore” perché amplifica le sensazioni che si provano nel toccare o accarezzare un’altra persona, è solo una delle tante bugie che vengono diffuse, perché in effetti danneggia l’emotività perché contiene sostanze allucinogene; gli allucinogeni possono
gettare una persona dentro un’esperienza passata spaventosa o triste, dove poi egli si blocca senza neppure rendersene conto.


Per info:
Aiudi Renata 335 7864031
06 aprile 2012

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl