Centro destra spaccato

16/apr/2012 21.05.24 MazzolaSindaco Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Centro destra allo sbando totale. Stiamo assistendo a una vera e propria farsa politica. Uno spettacolo indecoroso per una città importante come Tarquinia. È stata confessata un’intera classe dirigente che per anni ha saputo solo litigare, senza essere in grado di fare proposte e di presentare un candidato a sindaco unitario. Da una parte il consigliere comunale Cristiano Minniti, che si considera come il vero rappresentante del PdL, ma senza simbolo; dall’altra il consigliere provinciale Alfio Meraviglia, di cui è difficile capire di quale partito faccia parte e che è riuscito a spaccare il PdL pur di fare i propri interessi politici. Ci domandiamo come pensano di poter amministrare la nostra splendida città, se non sono stati neanche capaci di stare seduti a tavola insieme.  Non dimentichiamo, poi, che il centro destra ha accolto i soliti transfughi della politica tarquiniese. Personaggi abituati a cambiare casacca, pur di avere un posto al sole e tentare di rimanere sulla cresta dell’onda. Campioni di trasformismo alla “Domenico Scilipoti”, che si nascondono dietro il “senso di responsabilità” per continuare a stare seduti sulle poltrone

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl