Ama il Prossimo! La canzone di Agnese Ginocchio in Memoria di don Peppino DIANA

La canzone di Agnese Ginocchio in Memoria di don Peppino DIANA

Allegati

17/mar/2006 10.54.08 infopace Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

" Ama il Prossimo ! " La canzone in Memoria di don Peppino DIANA ! "

    

            Composta  dalla  cantautrice  di  Pace  Agnese Ginocchio

(Nella foto don Peppino Diana)

 

La primavera sta per fiorire. Il 21 Marzo, oltre a segnare l' entrata della stagione primaverile, segna anche l' 11ma  giornata nazionale antimafia dell' impegno e della memoria, indetta dall'Associazione Libera

La nostra provincia di Caserta ricorda anche la memoria di d. Peppino (Giuseppe o Peppe)  Diana, parroco di Casal di Principe (Caserta) ucciso dalla camorra la mattina del 19 marzo 1994, giorno del suo onomastico, nella sagrestia della sua chiesa, alcuni minuti prima che celebrasse messa.

Difensore della Giustizia, voce che condannava l' illegalità e il crimine, d. Peppino Diana pagò con la propria vita la scelta di un impegno a servizio dei diritti del suo popolo. Martire per la pace, il suo testamento d' Amore è ancora vivo, attraverso i  tanti scritti, parole e discorsi che ora più che mai, continuano a rifulgere di profezia, perché  mirati a colpire e convertire direttamente il cuore dell’uomo. In suo ricordo anche quest'anno  in programma tante iniziative.

E, partendo proprio dal cuore, con la mente e l'azione di una donna,  rappresentante di una parte del mondo femminile impegnato nei movimenti, nell' associazionismo e nell' arte, che in risposta alle parole di d. Diana, perviene anche il messaggio -scritto in musica - di Agnese Ginocchio cantautrice di pace del movimento Pax Christi (nella sezione di Caserta e prov.).

“Ama il prossimo” (leggi sotto il testo) è il titolo di questa sua canzone, scritta e presentata già nel 10 anniversario della scomparsa di d. Diana.  La cantautrice di pace, è impegnata attivamente  per la diffusione di una cultura di pace, legalità e nonviolenza. Presente lungo le manifestazioni  per la pace e i diritti, le marce antimafia e la legalità,  nei suoi interventi-testimonianze d'impegno per la pace in Italia, non ha mai dimenticato di citare l'esempio di questo grande testimone di pace, esaltandone le gesta. La sua vicinanza inoltre e la solidarietà verso la famiglia e l’intera comunità del compianto don Diana, attualmente  retta dal parroco d. Franco Picone, è stata più volte dimostrata.In particolare, quando il Santuario  Madonna di Briano (Ce),  sede della scuola di Pace don Peppe Diana,  fu alcuni mesi fa profanato a causa di un grave attentato compiuto da vili menti balorde. La cantautrice di pace a nome del movimento, fece pervenire il proprio messaggio di solidarietà a Salvatore Cuoci, a d. Paolo Dell' Aversana  alla Scuola di Pace d. Diana, al gruppo degli scout (Agesci) , al sindaco Raffaele  Zippo e alla comunità tutta.

 
 
 
 
Di seguito si riporta il link di collegamento alla pagina del testo della canzonededicata a d. Diana :
 
Oppure leggi sotto:
 
(Testo della canzone di Agnese dedicata a d. Diana)
 

”Ama  il  PROSSIMO..!”

-In Ricordo di una Semplice Vita..Per Amore del Tuo popolo…-(Deposito Siae)

alla Memoria di D.Peppino Diana,Parroco di Casal Di Principe(Caserta).Martire per la Giustizia e la Libertà.

Per il X anniversario della sua scomparsa

Musica e parole di “AGNESE Ginocchio”cantautrice per la Pace .Scritta il:6-10 Marzo 2004 A.M.-Deposito SIAE

www.agneseginocchio.it

 

(L'introduzione della canzone - sia per la prima che per  la seconda strofa-comincia con una parte quasi recitata..urlata..-immagine di chi trasmette un messaggio di confusione..di guerra..ma che in realtà la vive già dentro e fuori di se...-questa parte si appoggia sull'accompagnamento di un solo accordo....suonato a ritmo impetuoso e forte..senza forma...Poi si ferma . Inizia  la melodia vera e propria della canzone ben delineata...come le parole che si contrappongono alle precedenti,  diventando segno di contraddizione  e  messaggio di Pace...Segno di contraddizione e di condanna per chi invece pratica la violenza. Conclude poi con la frase finale che è l'apice di tutto il messaggio di d.Diana: Ama il prossimo! Perchè solo amando si desidera il bene dell'altro, la Pace, la Giustizia , la Libertà e tutto il resto…

rinnegando ogni forma di violenza e di guerra.

Con questa frase, ch'è anche  titolo della  canzone, lancio il mio personale messaggio di omegno per  Pace la Nonviolenza, la Legalità  ,ricordando d.Diana,Martire per la Giustizia,la Libertà,La Verità e la Pace… contro tutte le guerre infinite!)

 

Introduz:

( recitato…sull’accompagnamento di chitarra:)

  

-Guerra…guerra..guerra…/la Violenza è odio…malavita..guerra!
  E’ una radice marcia…guerra… è marcia! / ha in se il marchio e il  crimine del potere..

Usa e getta…è marcia!/”…Spara…spara..! Impara bene  e  colpisci..! Spara..spara bene  in faccia-ahh!”

 

Inizio canto(strofa 1):

          

1)Libertà, Uguaglianza, Rinascita, Liberazione!Contro la legge del più forte canterò…

   Contro chi ha tradito l’Innocente…(segue interludio e Rit)

 

interludio

        

La tua Voce   grida contro chi al male tace…/e tenace… la tua Semplice Vita  di Pace!

Il Martirio è ancora vivo / Testimone di Giustizia  per la Libertà..

Sulle Ali volerà / la Speranza perché quì sia: RINASCITA!!!  (segue Rit: )

                      

Rit: Ne di  orgoglio,ne  di  odio..ne di lotte// si può uccidere e sporcar di sangue e morte..!

       Chi si vende e poi tradisce per denaro e per  omertà.. /.. usura e poi ricatta.. la Vita l’ha persa..!

   Non si può tramare a colpi e per vendetta../Siamo Uomini,non siamo schiavi e oggetti!

 Per “Amore del tuo popolo”hai difeso l’Identità...della Verità:  "Ama  il  PROSSIMO..!”

 

Come Inizio introduz.( recitato…sull’accompagnamento di chitarra:)

 

Nero..nero..nero…/è il volto della guerra..nero..nero!/Come il buio nero..il male è nero..!/

Il loro cuore è nero../come l’eclisse…che oscura il giorno e viene il buio..nero..nero/

Nero come la morte…/morte che triste sorte…/morte..morte..malavita..crimine..:La camorra è morte..!

 

(strofa 2):

2)Pace è Nonviolenza, Perdono, Democrazia! /Contro la legge di menzogna canterò…

   Contro chi ha ucciso il suo fratello…(segue interludio e Rit)

 

(finale:)         

”Ama  il  PROSSIMO..!”/…Non uccidere…

”Ama  il  PROSSIMO..!”  Non estorcere…..

 ”Ama  il  PROSSIMO..!” Come Te stesso…

  ”Ama..Ama..Ama...!”

”Ama  il  PROSSIMO..!”Non mentire…

”Ama  il  PROSSIMO..!”Non essere un criminale…

”Ama  il  PROSSIMO..!”Come Te Stesso…”

  Ama..Ama..Ama...!                                       

 

 

  By: Agnese Ginocchio- cantautrice  per la Pace

             www.agneseginocchio.it

 Movimento internazionale per la Pace: Pax Christi (Caserta e prov.)

 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl